ASUS ZenFone 7

ASUS ZenFone 7, ecco i prezzi italiani

Arrivano in Italia i nuovi ASUS ZenFone 7 e ZenFone 7 Pro con schermo AMOLED da 6,67 pollici, processore Snapdragon 865/865+, 8 GB di RAM e tripla Flip Camera.

ASUS ha annunciato l’arrivo in Italia dei nuovi ZenFone 7 e ZenFone 7 Pro annunciati a fine agosto. Gli utenti italiani possono acquistare le versioni con 8 GB di RAM e scegliere tra due colorazioni (Aurora Black e Pastel White). Nonostante siano dispositivi di fascia alta, i prezzi sono decisamente inferiori a quelli dei prodotti concorrenti.

I due smartphone sono identici nell’aspetto e condividono diverse caratteristiche. Entrambi hanno uno schermo AMOLED da 6,67 pollici, protetto dal Gorilla Glass 6, con risoluzione full HD+ (2400×1080 pixel) e refresh rate di 90 Hz. Non ci sono notch o fori nel display, in quanto la famosa Flip Camera può essere utilizzata anche come fotocamera frontale.

ASUS ha aggiunto una terza lente alle due dello ZenFone 6. I sensori hanno risoluzioni di 64, 12 e 8 megapixel (grandangolare, ultra grandangolare e tele con zoom ottico 3x). Solo nello ZenFone 7 Pro è stata inclusa la stabilizzazione ottica delle immagini (OIS) per gli obiettivi grandangolare e tele).

Lo ZenFone 7 integra il processore Snapdragon 865, 8 GB di RAM LPDDR% e 128 GB di storage UFS 3.1, espandibili con schede microSD fino a 2 TB. Lo ZenFone 7 Pro integra invece il processore Snapdragon 865 Plus e 256 GB di storage. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ax, Bluetooth 5.0, GPS, Galileo, NFC, LTE e 5G SA/NSA.

Sono inoltre presenti il lettore di impronte digitali laterale (sotto il pulsante di accensione), la porta USB Type-C e la batteria da 5.000 mAh con ricarica rapida da 30 Watt. Il sistema operativo è Android 10 con interfaccia ZenUI 7. I due smartphone possono essere già ordinati su ASUS eShop e saranno in vendita entro metà settembre presso gli ASUS Gold Store e su Unieuro.it. I prezzi sono 699,00 euro (ZenFone 7) e 799,00 euro (ZenFone 7 Pro).

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.