Booking.com lancia la app per Kindle Fire

Il servizio di prenotazione viaggi e hotel Booking.com ha rilasciato l’applicazione nativa per il tablet di Amazon, il Kindle Fire. La app è disponibile gratuitamente per il download nell’App Store di Amazon e permette di accedere facilmente alle prenotazioni di alberghi hotel e voli in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo. La app viene rilasciata anche in lingua italiana per i seguenti modelli di Kindle Fire: Kindle Fire 7”, Kindle Fire 7 ” HD e Kindle Fire HD 8,9 ed è anche una delle prime che offre integrazione con le API di Amazon Maps.

L’app gratuita Kindle Fire di Booking.com integra le seguenti funzioni:

Sincronizzazione attraverso l’account dell’utente; visualizzazione facile delle prenotazioni, ricerche e hotel da qualsiasi piattaforma di Booking.com; accesso a oltre 250.000 strutture di 178 paesi; 2,6 milioni di foto di hotel e alloggi e oltre 17 milioni di recensioni lasciate dagli ospiti; ricerca efficiente di hotel dalla posizione corrente in una delle 41.000 destinazioni di Booking.com; offerte last minute per gli abbonati alla newsletter e i fan di Facebook; supporto di 25 lingue e 25 valute. Funzioni di post-prenotazione come prenotazioni passate, correnti e future disponibili per la visualizzazione non in linea, conferma delle prenotazioni anche via mail con anche eventuale modifica e cancellazione e infine visualizzazione di hotel sulla mappa di Kindle Fire. Il servizio prevede anche l’assistenza clienti via mail o telefono attiva 7 giorni su 7 24 ore su 24.

Booking.com ha all’attivo 10 milioni di utenti mobili che utilizzano già  le app disponibili per dispositivi  come iPhone, smartphone Android e con Windows Phone 8. Le prenotazioni effettuate via smartphone e tablet sul sito Booking.com nel 2011 hanno superato il valore di 1 miliardo di diollari, fa saper la società .

Nessun Articolo da visualizzare