HTC U11 Eyes, selfie e autonomia al top

HTC U11 Eyes, il nuovo smartphone offre alte prestazioni ad un prezzo contenuto, purtroppo non ci sono informazioni per il mercato europeo.

HTC ha da poco presentato il nuovo HTC U11 Eyes, nuovo smartphone della casa taiwanese che si colloca sulla fascia media, ma che non rinuncia ad alte prestazioni e che garantisce un corredo multimediale di tutto rispetto.

Il dispositivo, costituito principalmente da vetro e metallo e dalle dimensioni di 157,9 x 74,99 x 8,5 mm per di 185 g di peso, è caratterizzato da un ampio display Super Lcd 3 con rapporto 18:9 da 6 pollici Full Hd+, con risoluzione da 2.160 x 1080 pixel e protetto dal vetro Corning Gorilla Glass 3. Il design con cornice ridotte, dispone di bordi sensibili grazie alla funzionalità Edge Sense.

Le specifiche tecniche di HTC U11 Eyes, con certificazione di impermeabilità Ip67, sono di fascia media; al suo interno infatti presenta il non proprio recente processore octa-core Qualcomm Snapdragon 652, dispone di 4 GB di Ram e 64 GB di memoria interna (l’azienda riferisce siano 53 GB disponibili per l’utente) espandibili fino a 2 TB via micro Sd, qualora non si volesse utilizzare l’alloggio per una seconda Sim. L’autonomia è garantita da una generosa batteria da 3.930 mAh.

Il reparto fotografico è ricco; il device è fortemente orientato all’immagine, la cui progettazione strizza l’occhio agli amanti dei selfie. Difatti HTC U11 Eyes presenta nella parte anteriore una dual camera con sensore Bsi da 5 megapixel con apertura F/2.2, in grado di registrare video in Full Hd. Diverse le opzioni attivabili quando si utilizza la doppia fotocamera anteriore, tra cui l’Hdr, effetto Bokeh in tempo reale, il timer e filtri per modificare l’immagine. Del flash se ne occupa lo schermo con la modalità Screen Flash.
Per chi non fosse interessato invece ai selfie, anche la fotocamera principale è di tutto rispetto; dispone infatti di un sensore Bsi da 12 megapixel con tecnologia HTC Ultrapixel 3 e apertura da F/1.7. Presenti anche lo stabilizzatore ottico e il Flash Led. La fotocamera è in grado di salvare le immagini nel formato Raw e dispone di un software in grado di scattare con impostazione in manuale, che permette un’esposizione fino a 32 secondi. Infine può registrare video fino a 4K, Hyperlapse e slowmotion a 1080p fino a 120 fps.

Anche il reparto audio è stato tenuto fortemente in considerazione. Se da un lato spiace non trovare l’ingresso jack audio, dall’altro è stato sostituito dalla Usb Type-C Audio, che si occuperà della cancellazione attiva del rumore.

HTC U11 Eyes è disponibile con Android Nougat 7.1.2 insieme ad HTC Sense (ci si aspetta l’aggiornamento ad Oreo). Non manca proprio nulla sul dispositivo, che si avvale anche del riconoscimento di impronte digitali e del volto. Lo smartphone è in pre-ordine a Taiwan al prezzo di 14.900 nuovi dollari taiwanesi, ovvero circa 415 euro e sarà disponibile da primo febbraio, nelle colorazioni Red, Silver e Black.
Non è ancora chiaro se e quando verrà commercializzato in Europa e quanto costerà.

Nessun Articolo da visualizzare