iPhone 11 Pro

iPhone 12, Apple elimina caricabatteria e auricolari?

Secondo un noto analista, Apple ha deciso di eliminare il caricabatteria e gli auricolari dalle confezioni dei futuri iPhone 12 per ridurre i costi produttivi.

Tutti gli iPhone 12 integreranno un modem 5G, quindi è prevedibile un aumento dei prezzi rispetto agli attuali iPhone 11. Secondo il noto analista Ming-Chi Kuo, Apple avrebbe deciso di eliminare il caricabatteria e gli auricolari dalle confezioni dei futuri smartphone per contenere i costi e quindi ridurre al minimo l’incremento dei prezzi. Ciò avrà anche benefici per l’ambiente, in quanto molti utenti hanno già simili accessori.

iPhone 12 senza caricabatteria

Attualmente Apple offre gli auricolari EarPods con tutti gli iPhone, un caricabatteria USB Type-A da 5 Watt con iPhone SE e iPhone 11, un caricabatteria USB Type-C da 18 Watt con iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max. Nella confezione c’è anche il cavo USB/Lightning. I nuovi modelli saranno compatibili con le reti di nuova generazione, per cui l’aggiunta del modem 5G incrementerà sicuramente i costi produttivi. Questo è uno dei motivi che avrebbero spinto Apple ad eliminare gli accessori dalla confezione degli iPhone 12.

L’azienda di Cupertino potrà inoltre ridurre le dimensioni della confezione e quindi i costi di trasporto. Infine c’è anche l’aspetto ambientale. Dato che molti utenti hanno già caricabatterie e auricolari, la loro eliminazione dovrebbe comportare anche una riduzione della spazzatura elettronica. Probabilmente l’unico accessorio incluso sarà il cavo USB/Lightning.

Entro fine anno verrà sicuramente interrotta la produzione del caricabatteria USB da 5 Watt (25 euro), in quanto troppo lento. Gli utenti potranno acquistare il modello da 18 Watt ad un prezzo di 35 euro. Gli auricolari EarPods con connettore Lightning costano invece 29 euro.

Apple continuerà a fornire il caricabatteria insieme agli iPad, ma per i futuri modelli da 10,8 e 8,5 pollici è previsto un caricabatteria da 20 Watt, invece di quello attuale da 12 Watt.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.