Nokia 3.4 leak

Nuovi smartphone Nokia, annuncio il 22 settembre

HMD Global ha organizzato un evento per il prossimo 22 settembre, durante il quale è previsto l'annuncio dei Nokia 9.3 PureView, 7.3 5G, 3.4 e 2.4.

HMD Global ha organizzato un evento per il 22 settembre. Juho Sarvikas, Chief Product Officer dell’azienda finlandese, ha confermato che verranno annunciati nuovi smartphone Nokia. È previsto anche un contest con regali per i partecipanti. Ci sarà inoltre un “ospite molto speciale”. Per quanto riguarda i modelli sono attesi il Nokia 9.3 PureView per la fascia alta, il Nokia 7.3 5G per la fascia media e i Nokia 3.4/2.4 per la fascia bassa.

HMD Global aveva presentato tre smartphone circa sei mesi fa: Nokia 8.3 5G, Nokia 5.3 e Nokia 1.3. Gli ultimi due sono in vendita da tempo, mentre il primo modello non è ancora arrivato sul mercato. Durante l’evento del 22 settembre dovrebbe essere comunicata la disponibilità delle due versioni (6GB+64GB a 599 euro e 8GB+128GB a 649 euro).

Nell’invito pubblicato su Twitter è scritto che HMD Global svelerà “un nuovo capitolo per gli smartphone Nokia“. Molti utenti attendono il lancio del primo top di gamma, ovvero il Nokia 9.3 PureView, del quale circolano indiscrezioni da diversi mesi. Lo smartphone dovrebbe avere un PureDisplay OLED da 6,3 pollici con risoluzione Quad HD+ e refresh rate di 120 Hz, processore Snapdragon 865, modem 5G, 6/8 GB di RAM e fotocamera posteriore da 108 megapixel. Qualcuno però sostiene che il Nokia 9.3 PureView non è ancora pronto.

Quasi certo invece l’annuncio del Nokia 7.3 5G. Questo modello di fascia media apparirà nel film “No Time To Die” (il 25esimo della saga dedicata a James Bond), la cui uscita prevista ad aprile è stata rimandata a novembre per via della pandemia COVID-19.

Infine è atteso il lancio dei Nokia 3.4 e 2.4 per la fascia bassa. Sul Nokia 3.4 sono emerse varie informazioni e apparsi alcuni render che svelano il design. Per la conferma ufficiale non resta che attendere l’evento della prossima settimana.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.