Xiaomi fotocamera telescopica

Xiaomi svela una fotocamera telescopica per smartphone

Xiaomi ha mostrato una fotocamera per smartphone con lente telescopica che consente di ottenere scatti più nitidi, grazie all'incremento della luce in ingresso.

In attesa di annunciare le novità che arriveranno nei prossimi mesi, Xiaomi ha svelato una tecnologia più “futuristica”. Durante la conferenza annuale dedicata agli sviluppatori, il produttore cinese ha mostrato una fotocamera telescopica per smartphone. Non è noto al momento se e quando arriverà sul mercato.

Negli ultimi anni tutti i produttori di smartphone hanno sviluppato soluzioni hardware e software per migliorare la qualità delle foto. Ci sono tuttavia dei vincoli da rispettare, come lo spessore del dispositivo. Alcuni moduli fotografici sono piuttosto sporgenti, in quanto è necessario uno spazio maggiore per ospitare i teleobiettivi a periscopio. La fotocamera mostrata da Xiaomi consente di ottenere scatti di qualità superiore attraverso una struttura ottica telescopica o retrattile, come nelle tradizionali fotocamere “point-and-shoot” (inquadra e scatta).

La tecnologia permette di incrementare l’ingresso della luce fino al 300%, grazie alla maggiore apertura della lente (non specificata). Xiaomi non indica la presenza di uno zoom ottico, ma il funzionamento ricorda quello del Samsung Galaxy K Zoom.

Il produttore cinese promette miglioramenti per le modalità ritratto e notturna rispetto alle fotocamere usate oggi negli smartphone. La struttura telescopica include inoltre una nuova tecnologia di stabilizzazione delle immagini che riduce i tremolii e incrementa la nitidezza del 20%.

L’obiettivo di Xiaomi è portare la fotografia professionale nei futuri smartphone. Le incognite sono rappresentate dal possibile ingresso di polvere o altri detriti e dall’usura delle parti in movimento. Ulteriori dettagli sulla tecnologia verranno sicuramente comunicati nei prossimi mesi.

PCProfessionale © riproduzione riservata.