Xiaomi Mi 10T Pro e Mi 10T render

Xiaomi Mi 10T e Mi 10T Pro, annuncio il 30 settembre

Xiaomi ha comunicato che la serie Mi 10T e il nuovo modello della serie Mi 10 con processore Snapdragon 750G verranno annunciati il 30 settembre.

Xiaomi ha comunicato che la nuova serie Mi 10T verrà annunciata durante un evento trasmesso in diretta streaming del 30 settembre. Oltre ai due smartphone di fascia alta verrà presentato anche un nuovo modello 5G della serie Mi 10 equipaggiato con il recente processore Snapdragon 750G di Qualcomm.

La maggioranza delle indiscrezioni apparse online riguardano lo Xiaomi Mi 10T Pro, ma il Mi 10T avrà sicuramente lo stesso design e specifiche molto simili. Per il modello Pro si prevedono uno schermo OLED da 6,67 pollici con risoluzione full HD+ e refresh rate adattativo fino a 144 Hz, processore Snapdragon 865 o 865 Plus, 8 GB di RAM, 128/256 GB di storage e fotocamera frontale in-display da 20 megapixel (nell’angolo superiore sinistro).

La fotocamera posteriore principale (posizionata in alto all’interno del modulo) dovrebbe avere un sensore da 108 megapixel (64 megapixel per il Mi 10T). Le altre due dovrebbero avere invece sensori da 20 e 8 megapixel (ultra grandangolare e tele). Altre possibili specifiche sono la batteria da 5.000 mAh e il lettore di impronte digitali laterale.

Il sistema operativo sarà certamente Android 10 con interfaccia MIUI 12. I prezzi previsti per il Mi 10T Pro sono 649 euro (128 GB) e 699 euro (256 GB), mentre il Mi 10T è 549 euro potrebbe costare 549 euro. Il modello della serie Mi 10 con processore Snapdragon 750G e modem 5G dovrebbe avere un prezzo di 299 euro.

Tutti i nuovi smartphone che verranno annunciati il 30 settembre arriveranno sicuramente in Europa. Prima dell’evento è molto probabile la diffusione di ulteriori dettagli, ma per la conferma ufficiale si dovrà ovviamente attendere la presentazione di fine mese.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.