Alcatel 3T 10 (2020)

Alcatel 1T 10 e 3T 10, tablet per studio e divertimento

Alcatel 1T 10 (2020) e 3T 10 (2020) sono tablet con schermo da 10 pollici, processori MediaTek, 1/2 GB di RAM, 16/32 GB di storage e sistema operativo Android 10.

TCL aveva annunciato a fine agosto tre tablet con modem 4G e Android 10. Il produttore cinese ha ora ampliato il catalogo, svelando altri due modelli: Alcatel 1T 10 (2020) e 3T 10 (2020). Entrambi sono adatti per lo studio e l’intrattenimento, offrendo specifiche funzionalità per i più piccoli.

Alcatel 1T 10 (2020) possiede uno schermo IPS da 10 pollici con risoluzione HD+ (1280×720 pixel) e integra un processore quad core MediaTek MT8167B, affiancato da 1/2 GB di RAM e 16/32 GB di storage, espandibili con schede microSD fino a 128 GB.

Le due fotocamere hanno sensori da 2 megapixel, mentre la connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11b/g/n e Bluetooth 4.0. Sono inoltre presenti altoparlanti stereo, jack audio da 3,5 millimetri e porta USB Type-C. La batteria ha una capacità di 4.080 mAh. Il sistema operativo è Android 10 (Go Edition per la versione con 1 GB di RAM). I prezzi sono 109,90 euro (1GB+16GB) e 129,90 euro (2GB+32GB).

Alcatel 1T 10 (2020)
Alcatel 1T 10 (2020)

Alcatel 3T 10 (2020) possiede specifiche leggermente migliori. La dotazione hardware comprende lo schermo IPS da 10,1 pollici (1280×720 pixel), processore quad core MediaTek MT8766B, 2 GB di RAM e 32 GB di storage, espandibili con schede microSD fino a 128 GB.

Le due fotocamere hanno sensori da 5 megapixel, mentre la connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS e LTE. Sono inoltre presenti altoparlanti stereo, jack audio da 3,5 millimetri e porta USB Type-C. La batteria ha una capacità di 5.500 mAh. Il sistema operativo è Android 10. Il prezzo del tablet è 179,90 euro. Entrambi i modelli saranno in vendita nel quarto trimestre.

Tra le funzionalità dedicate ai bambini spicca il controllo parentale che consente ai genitori di impostare filtri per la navigazione web e le app.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.