Vision 4 HD: ebook sotto una nuova luce

Vision 4 HD: arriva il nuovo top di gamma della linea Tolino, che sarà  disponibile da domani (martedì 8 novembre) sul mercato europeo. In Italia sarà  acquistabile – al prezzo di lancio scontato di 169 euro anziché 179 euro di listino – sia online (sui siti di Ibs.it e il Libraccio.it) sia nelle 41 librerie del Gruppo Libraccio e nelle 120 aderenti al programma IndieBook del Gruppo Messaggerie. Progettati dalla Deutsche Telekom Germany e distribuiti da Longshine Technologie GmbH, i teutonici e-reader Tolino si caratterizzano per alcune peculiarità  che li rendono unici e particolarmente interessanti.

tolino-vision-4-hd-5

È opportuno ricordare innanzitutto l’aspetto essenziale, ovvero l’appartenenza a un sistema aperto compatibile con lo standard ePub che, al contrario della piattaforma Kindle di Amazon, non vincola all’acquisto di titoli esclusivamente presso lo store del produttore ma lascia all’utente libertà  di scelta.

Il nuovo Tolino non si differenzia esteticamente dal modello precedente, ma cela all’interno importanti novità  riguardanti tanto la parte hardware quanto quella software. Nuove soluzioni che si fondono alla perfezione con le caratteristiche già  utilizzate – e ampiamente apprezzate – in passato quali l’impermeabilità  ottenuta con la tecnologia HZO Waterblock (che prevede un rivestimento a tenuta di tutti i componenti interni) oppure la funzionalità  di lettura Tap2Flip che consente il salto pagina in avanti semplicemente battendo il dito nella metà  superiore del pannello posteriore. A livello hardware il posto d’onore tra le migliorie spetta al sistema smartLight integrato nel display Hd E Ink Carta da 6 pollici a 300 ppi e con risoluzione effettiva di 1.448 per 1.072 punti.

La tecnologia smarLight gestisce la temperatura colore della luce di lettura, variandola automaticamente nell’arco della giornata per rendere più rilassante la lettura, affaticare meno la vista e soprattutto favorire i bioritmi naturali. In sostanza, il lettore imposta una luce a temperatura più fredda al mattino e, basandosi sul trascorrere del tempo segnato dall’orologio interno, la cambia progressivamente verso la zona calda dello spettro per renderla più confortevole avvicinandosi alle ore serali. Il sistema è ovviamente regolabile anche manualmente dal relativo menu, rapidamente richiamabile sia dalle impostazioni del touchscreen sia dall’apposito tasto funzione.

Altra novità  degna di nota riguarda lo spazio di archiviazione aumentato a 8 GB, di cui 6 GB effettivi a disposizione dell’utente, a cui bisogna poi aggiungere i 5 GB offerti gratuitamente sul Cloud Tolino. Sul piano funzionale vale invece la pena di segnalare la possibilità  di aggiungere font a piacimento a quelli predefiniti, operazione alla portata di qualsiasi utente poiché effettuabile semplicemente collegando il lettore al Pc via Usb (con il nuovo cavetto easy2connect con connettore simmetrico a inserimento facilitato) e copiando i set di caratteri TrueType e OpenType preferiti.

È possibile aggiungere font a piacimento a quelli predefiniti: basta semplicemente collegare il lettore al Pc via Usb e copiare i vostri set di caratteri TrueType e OpenType preferiti.

Le prime impressioni raccolte nel corso dei test – la prova completa sarà  pubblicata sul prossimo numero di PC Professionale – sono senza dubbio positive: il Vision 4 HD ha rivelato un’ottima qualità  dello schermo e un sistema di menu privo di fronzoli, essenziale e intuitivo. Le pagine si scorrono agevolmente e il nuovo sistema di illuminazione è eccellente: l’illuminazione regolare ed uniforme e la regolazione della tonalità  della luce in base all’orario concorrono ad assicurare lettura prolungate a tutte le ore del giorno – e della notte – senza minimamente affaticare la vista.

PCProfessionale © riproduzione riservata.