Garmin Venu Sq

Garmin Venu Sq, smartwatch GPS economico

Il nuovo Garmin Venu Sq ha uno schermo rettangolare da 1,3 pollici, GPS, cardiofrequenzimetro e altri sensori che monitorano lo stato di salute e l'attività fisica.

Garmin ha annunciato un altro smartwatch con GPS integrato, dopo il Forerunner 745 per gli utenti che praticano triathlon. Il nuovo Garmin Venu Sq è utile soprattutto per monitorare i parametri fisici durante le attività in palestra. È disponibile anche la Music Edition con storage per l’ascolto musicale senza smartphone.

Il Garmin Venu Sq possiede una cassa in polimeri fibrorinforzati, una ghiera in alluminio anodizzato e un cinturino (intercambiabile) in silicone. Lo schermo LCD di forma rettangolare, protetto dal Gorilla Glass 3, ha una diagonale di 1,3 pollici e una risoluzione di 240×240 pixel.

Grazie ai sensori integrati (cardiofrequenzimetro, accelerometro, bussola, GPS), lo smartwatch può monitorare lo stato di salute e registrare numerosi parametri durante le attività fisiche. Il Garmin Venu Sq rileva i battiti cardiaci, il livello di stress, la qualità del sonno, il ciclo mestruale e la saturazione di ossigeno nel sangue (Spo2).

Ci sono oltre 20 profili predefiniti per vari sport, tra cui corsa, camminata, bici, nuoto, golf, pilates e yoga. È possibile utilizzare gli allenamenti precaricati o creare allenamenti personalizzati. Non manca ovviamente la ricezione di notifiche per SMS, messaggi, chiamate, eventi e app dallo smartphone collegato via Bluetooth. Quadranti, widget e app possono essere scaricati dallo store Garmin IQ Connect.

Il chip NFC consente infine di effettuare pagamenti contactless con Garmin Pay. La batteria garantisce un’autonomia fino a sei giorni che scende a 14 ore con GPS attivo. Il Venu Sq è disponibile in sette colori. I prezzi sono 199,99 euro per la versione standard e 249,99 euro per la Music Edition.

PCProfessionale © riproduzione riservata.