Samsung Galaxy Watch 3 leak

Mercato smartwatch, Samsung scende dal podio

Secondo Counterpoint Research, Samsung occupa ora il quarto posto della classifica dei produttori di smartwatch, dietro Apple, Garmin e Huawei.

Secondo i dati pubblicati da Counterpoint Research relativi al primo semestre 2020, Samsung non è più nella top 3 dei produttori mondiali di smartwatch. L’azienda coreana occupava il secondo posto della classifica un anno fa, mentre ora è scivolata al quarto posto, dietro Apple, Huawei e Garmin. Si prevede però un miglioramento nel secondo semestre, grazie alle vendite del nuovo Galaxy Watch 3.

La società di analisi ha rilevato che il mercato degli smartwatch non ha subito le stesse sorti del mercato degli smartphone. Nonostante la pandemia COVID-19, i produttori hanno incrementato il fatturato del 20% rispetto al primo semestre 2019. La domanda crescente di smartwatch da parte degli utenti è confermata dalle oltre 42 milioni di unità consegnate. I maggiori incrementi sono stati registrati in India (+57%), Europa (+9%) e Stati Uniti (+5%).

Smartphone revenue share

Apple continua a dominare il mercato sia in termini di vendite che di guadagni. Grazie al successo dei suoi Watch Series 5, l’azienda di Cupertino ha raggiunto un “revenue share” del 51,4%, mentre le consegne sono aumentate del 22%. Le vendite dei dispositivi Forerunner e Fenix hanno permesso a Garmin di salire al secondo posto (9,4%). Dato positivo anche per Huawei (8,3%), grazie ad un aumento delle consegne del suo Watch GT2 in Cina e altri paesi asiatici.

Il revenue share di Samsung è invece diminuito dal 9,3% del primo semestre 2019 al 7,2% del primo semestre 2020. Il suo Galaxy Watch Active 2 occupa il quarto posto della classifica degli smartwatch più venduti, dopo Apple Watch Series 5, Apple Watch Series 3 e Huawei Watch GT2. Il Galaxy Watch 3 è disponibile dal 7 agosto, quindi il produttore coreano potrebbe recuperare qualche punto percentuale nei prossimi mesi. L’unica incognita è rappresentata dal prezzo abbastanza elevato.

PCProfessionale © riproduzione riservata.