Poco meno di una settimana fa Motorola ha annunciato le nuove famiglie moto g6 ed e5, disponibili nel mercato italiano a partire dalle prossime settimane.

Motorola prosegue il percorso intrapreso un lustro fa per colmare un gap presente nel mercato, andando a proporre soluzioni in grado di offrire prestazioni performanti a costi accessibili.

Partendo da questi presupposti Motorola presentò moto g, il quale diventò lo smartphone più venduto nella storia di Motorola, per poi realizzare moto e.

Giunti rispettivamente alla sesta e quinta generazione, entrambe le famiglie sono basate su Android 8.0 Oreo, mosso da processore Qualcomm Snapdragon e accessoriati di “Moto Experiences” in grado di sfruttare l’IA. Non si conoscono ancora dettagli precisi, prezzi e date di uscita, i cui particolari sono previsti prossimamente.

moto g6 plus
Dispone di uno schermo da 5,9 pollici Full Hd Max vision con fattore di forma 18:9; la fotocamera dispone di un’apertura di F/1.7 e si avvale della tecnologia Dual Autofocus Pixel. La fotocamera, denominata “smart camera” è in grado di riconoscere oggetti, luoghi e supporta la scansione del testo.

Moto g6 Plus

 

moto g6
Dotato di un display dalle dimensioni leggermente più contenute della versione plus con i suoi 5,7 pollici, anch’esso Full Hd Max Vision, è dotato di un design ricercato grazie alla scocca posteriore in vetro 3d, nella quale vengono ospitate le due fotocamere da 5 e 12 megapixel.

Moto g6

moto g6 play
Realizzato con lo scopo di unire divertimento e produttività, moto g6 play integra una batteria da 4.000 mAh, il cui produttore assicura fino a 36 ore di autonomia con una ricarica.

Moto G6 Play

mptp e5 plus
Anch’esso dotato di una batteria generosa con i suoi 5.000 mAh, dispone di un display da 6 pollici con fattore di forma 18:9. Nonostante le dimensioni il produttore assicura l’usabilità con una mano.

moto e5
Con un display da 5,7 pollici con fattore di forma 18:9 è caratterizzato da una parte posteriore curva.

Non si conoscono per il momento ulteriori specifiche hardware, si attendono maggiori dettagli nei prossimi giorni.

CONDIVIDI
Classe '87, amante della tecnologia e della fotografia.