Nvidia pensa in grande e mostra al Ces 2018 come portare per la prima volta il Pc gaming su schermi di dimensioni enormi, grazie al progetto Bfgd (Big format gaming display).

Come dimostrato da Nvidia proprio in queste ore a Las Vegas, da ora sarà possibile portare su display di enormi dimensioni anche il Pc Gaming, come illustrato su Bfdg, uno schermo da 65 pollici 4K 120 Hz Hdr. Il display integra al suo interno la tecnologia Nvidia G-Sync e Nvidia Shield; la prima consente ai gamer di godere di maggiore fluidità dei contenuti, in quanto G-Sync si occupa della costante sincronizzazione del refresh rate del display a 120 Hz con il titolo a cui si sta giocando.

La piattaforma Shield è invece basata su Android Tv, con cui è possibile interagire per via dei comandi vocali grazie a Google Assistant, utilizzabile per passare dal gaming ad altre modalità di intrattenimento quali piattaforme streaming come Netflix et simili.
Tali piattaforme potranno riprodurre contenuti video al frame rate nativo degli stessi, sempre grazie alla tecnologia Nvidia G-Sync.

Il progetto Bfgd è reso possibile da Nvidia grazie alla collaborazione con partner quali Acer, Asus e HP. Attualmente non si conoscono date precise di lancio sul mercato e relativi prezzi, per i quali dovremo aspettare l’estate; di certo sarà un prodotto non accessibile a tutti.

 

CONDIVIDI
Classe '87, amante della tecnologia e della fotografia.