I pacchi di Amazon? Li confezioneranno i robot italiani

Le indiscrezioni dipingono la società di Jeff Bezos impegnata a premere l’acceleratore sul fronte dell’automazione, con i robot che andranno a sostituire i dipendenti umani nell’impacchettamento. I posti di lavoro? Saranno disponibili altrove.

Stando alle solite fonti anonime ma ben informate sui fatti, Amazon ha in programma di adottare una nuova macchina automatica in grado di impacchettare gli ordini dei clienti in maniera molto più efficiente rispetto a un dipendente umano. La corporation non licenzierà nessuno, comunque, ma si limiterà a non assumere più “impacchettatori” a tempo determinato nei periodi di picco.

La macchina che Amazon sta sperimentando per automatizzare la preparazione dei pacchi si chiama CartonWrap, dicono le fonti, costa 1 milione di dollari a unità (più le spese di gestione) ed è prodotta dall’azienda italiana CMC Srl. CartonWrap è in grado di preparare 700 scatole ogni ora, con un’efficienza quattro o cinque volte superiore rispetto a quella garantita da un dipendente umano.

Magazzini Amazon

Per ogni nastro trasportatore gestito da un macchinario CartonWrap, saranno necessari tre diversi operatori per finalizzare l’ordine: uno per il caricamento dei beni, uno per rifornire l’alloggiamento delle scatole e uno per “aggiustare” i possibili ingorghi nel traffico di pacchi.

Amazon ha confermato l’adozione di CartonWrap dicendo di essere impegnata a sperimentare una nuova tecnologia in grado di migliorare la sicurezza, velocizzare i tempi di evasione degli ordini – una manna vista l’intenzione già dichiarata di ridurre l’attesa di Amazon Prime da due giorni a uno – e di incrementare l’efficienza dei processi aziendali.

E i dipendenti in carne e ossa che hanno bisogno di uno stipendio per “funzionare”? A quanto pare nessuno perderà il posto, poiché Amazon si limiterà a non assumere più lavoratori a tempo determinato durante i periodi di punta del business dell’e-commerce. I risparmi in efficienza verranno reinvestiti in nuovi servizi ai clienti, dice la corporation, ambito nel quale saranno create nuove opportunità di lavoro per tutti.

PCProfessionale © riproduzione riservata.