Samsung Galaxy Tab 10.1 e 8.9: tablet ultrasottili!

Il produttore coreano punta su design e leggerezza per la versione “rivista e corretta” della sua tavoletta da 10.1 pollici e per il nuovo modello da 8.9″… il tutto all’insegna di Android 3.0.

Samsung, dopo l’arrivo dell’iPad 2, ha deciso di aggiornare il suo modello di punta da 10.1 appena presentato Mobile World Congress di Barcellona. Il nuovo Galaxy Tab 10.1 (rivisto e corretto) è spesso solo 8,6 mm (contro gli 8,8 mm della tavoletta di Apple) e anche più leggero (appena 595 grammi).

Oltre a peso e dimensioni più contenute, rispetto a MWC, sparisce anche la fotocamera posteriore da 8 Mpixel sostituita da una con sensore da 3 MP che va in coppia quella frontale da 2 MP. Confermate invece le restanti caratteristiche tecniche che prevedono la piattaforma Nvidia Tegra 2 con processore Arm Cortex A9 dual core a 1 GHz, Android 3.0 (Honeycomb), Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, Bluetooth, velocità  di rete fino a 21Mbps e HSPA. Oltre ai modelli con memoria da 16 e 32 GB (espandibili fino a 32GB tramite microSD), spunta però anche una versione da 64 GB.

Samsung presenta anche un terzo modello di Galaxy Tab da 8.9 che va ad aggiungersi a quelli da 10.1 e 7 pollici. Le specifiche tecniche sono praticamente identiche a quelle del modello di punta, ad eccezione dello schermo più piccolo, della batteria (6000mAh contro 6800mAh del 10.1) e del peso (470 grammi).

Se la risoluzione degli attuali modelli è di 1280 x 800, Samsung ha svelato la sua roadmap in fatto di lcd per i futuri tablet: la prossima generazione di Galaxy Tab punta ai 200-300 pixel per pollice per raggiungere, entro il 2015, una risoluzione compresa tra i 300 e 400 ppi. Una maggiore densità  di pixel per pollice che sarà  accompagnata da uno spessore sempre più esiguo e un consumo energetico sempre più ridotto.

Samsung non ha ancora ufficializzato i prezzi dei due nuovi tablet, ma solo che Galaxy Tab 10.1 sarà  disponibile sul mercato italiano da aprile in esclusiva con Vodafone. I prezzi ufficiosi del Galaxy Tab 10.1che circolano online parlano di 499 dollari per la versione Wi-Fi da 16GB e 599 dollari per quella da 32GB. Il Galaxy Tab da 8.9 pollici, invece, arriverà  entro l’estate con prezzi compresi tra i 469 dollari (16GB) e 569 dollari (32GB).

[nggallery id=481]

Nessun Articolo da visualizzare