save the internet

Save the Internet petizione Italia, ecco cos’è e come sostenere il progetto

1Dopo che il Parlamento Europeo ha voltato per riformare la legge sul copyright nel mondo del web, è insorto un gruppo per proteggerlo: ecco Save The Internet la petizione per salvare la rete.

SAVE THE INTERNET – Il 5 luglio è stata discussa al Parlamento Europeo la riforma del copyright legale del mercato digitale. In particolare sono stati votati gli articoli 11 e 13, che instaurerebbero una situazione di censura massiccia in tutto il mondo del web. Alla prima votazione sono stati bocciati, ma nel mese di settembre sono stati approvati con 438 voti. Nonostante la controversa idea che sta dietro gli articoli e le milioni di firme per boicottare la riforma, nulla è servito. Nemmeno le lettere mandate ai parlamentari, le proteste per le strade, i volantini e il lavoro svolto sui social media, sono stati utili. Non è ancora tutto perduto però, perché a gennaio ci sarà un’ultima sessione di voto fondamentale.

Tutte le nazioni europee devono infatti sistemare le ultime linee guida della riforma in base alle leggi interne. Infatti, intorno al 2019-2020 le leggi nazionali saranno ufficializzate. Per questo nasce Save The Internet, associazione che attraverso l’informazione e l’istituzione di una petizione cerca di evitare che il peggio accada.

Ma ecco i dettagli della petizione.

Indietro
PCProfessionale © riproduzione riservata.