Apple One

Apple One, abbonamento unico per sei servizi

Apple One è un abbonamento con tre piani distinti che includono i servizi Apple Music, Apple TV+, Apple Arcade, Apple News+, Apple Fitness+ e iCloud.

Oltre alle novità hardware (Watch Series 6, Watch SE, iPad e iPad Air), l’azienda di Cupertino ha annunciato anche Apple One, un abbonamento che include fino a sei servizi ad un prezzo più conveniente rispetto alle singole offerte. Il piano più costoso include il nuovo servizio Fitness+ per Apple Watch.

Apple One: piani e prezzi

Apple One è indirizzato principalmente agli utenti che usano molti servizi dell’azienda di Cupertino, ma anche a coloro che usano uno o due servizi e quindi troveranno conveniente un pacchetto unico che include servizi aggiuntivi. I servizi sono sei: Apple Music, Apple TV+, Apple Arcade, Apple News+, Apple Fitness+ e iCloud. A partire dall’autunno saranno disponibili tre piani in abbonamento:

  • Individual: include Apple Music, Apple TV+, Apple Arcade e 50 GB di spazio su iCloud per 14,95 euro/mese
  • Family: include Apple Music, Apple TV+, Apple Arcade e 200 GB di spazio su iCloud per 19,95 euro/mese e può essere condiviso con un massimo di sei persone in famiglia
  • Premier: include Apple Music, Apple TV+, Apple Arcade, Apple News+, Apple Fitness+ e 2 TB di spazio su iCloud e può essere condiviso fra un massimo di sei persone in famiglia

Il piano Premier sarà disponibile in Australia, Canada, Regno Unito e Stati Uniti, dove è disponibile anche Apple News+. Sono previsti 30 giorni di prova gratis per i servizi ai quali l’utente non è ancora abbonato. È possibile variare o annullare il piano in qualsiasi momento.

È chiara l’intenzione di Apple di “vincolare” gli utenti ai suoi servizi, sperando che abbandonino quelli della concorrenza. Non stupisce quindi il comunicato rilasciato da Spotify (che già aveva presentato denunce contro App Store e Apple Pay):

Ancora una volta Apple sta usando la sua posizione dominante e pratiche sleali per svantaggiare i concorrenti favorendo i propri servizi. Chiediamo alle autorità garanti della concorrenza di agire con urgenza per limitare il comportamento anticoncorrenziale di Apple che, se lasciato incontrollato, causerà danni irreparabili alla comunità degli sviluppatori e minaccerà le nostre libertà collettive di ascoltare, apprendere, creare e connettersi.

Apple ha risposto affermando che gli utenti possono scegliere servizi alternativi. Apple One è nato per offrire l’accesso a più servizi risparmiando sul costo dell’abbonamento.

Apple Fintess+

Apple Fitness+ verrà offerto anche separatamente da Apple One entro la fine dell’anno (solo in Australia, Canada, Irlanda, Nuova Zelanda, Regno Unito e Stati Uniti). Il servizio utilizza i dati registrati dagli Apple Watch 3/4/5/6 (con almeno watchOS 7) e suggerisce un allenamento personalizzato.

Sono disponibili esercizi di vario tipo e, quando l’utente sceglie un particolare allenamento, i dati dello smartwatch vengono mostrati sullo schermo di iPhone, iPad o Apple TV (con almeno iOS 14, iPadOS 14 e tvOS 14). Una nuova scheda Fitness+ verrà aggiunta all’app Fitness. Ogni settimana verranno pubblicati nuovi video con allenamenti guidati da un team di istruttori.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.