Software

Canon, arriva la reflex “social”

Eugenio Moschini | 10 Marzo 2016

Social

In un mondo ormai dominato dall’effetto social, dove le fotografie sempre più “nascono” in funzione della loro condivisione sui diversi […]

In un mondo ormai dominato dall’effetto social, dove le fotografie sempre più “nascono” in funzione della loro condivisione sui diversi canali social, da Instagram a Twitter, da Pinterest a Facebook, moltissimi di noi si sono spostati dalla “classica” fotocamera allo smartphone, uno strumento che fotograficamente certo non eccelle, ma che permette di condividere, all’istante, le immagini e i video catturati. Per attrarre questa fascia di utenti, proponendo uno strumento solido fotograficamente, ma che consenta la stessa immediatezza di condivisione dello smartphone, Canon ha appena annunciato la Canon EOS 1300D, una reflex entry-level, dedicata al mondo social. La EOS 1300D rappresenta, nell’ottica di Canon, il punto di partenza per tutti i “fotografi in erba”, che vogliono avvicinarsi al mondo della Fotografia, ma avendo, quando occorre, l’immediatezza della condivisione dei loro scatti.

 

Dal punto di vista tecnico, la EOS 1300D è anni luce avanti, anche al più sofisticato degli smartphone: non tanto per il numero di megapixel (18 MPixel) quanto per l’ampiezza del sensore (in formato Aps-C) e per il processore d’immagine Digic 4+. In più, largo spazio alla creatività , sia con la possibilità  di scattare completamente in manuale, sia con la modalità  Scene Intelligent, in cui la EOS 1300D ha il pieno controllo, scegliendo automaticamente le impostazioni più adatte. Per quanto riguarda il parco ottiche, è possibile scegliere tra i più di 80 obiettivi Canon EF, a cui bisogna aggiungere quelli compatibili dei produttori terzi. Una versatilità  impossibile allo smartphone, “condannato” al suo obiettivo integrato, a lunghezza focale fissa. Infine, per chi è legato agli effetti creativi, segnaliamo che sono presenti una serie di filtri on camera. È quindi possibile applicare ai vostri scatti, ad esempio, l’effetto flou, il bianconero sgranato o ricreare una toy camera. Qui sotto potete trovare la scheda della EOS 1300D, con tutte le sue caratteristiche tecniche.

Scheda tecnica Canon EOS 1300D

Se, fin qui, la EOS 1300D è una “semplice” reflex entry level, le funzionalità  che le danno una marcia in più sono la presenza del modulo Wi-Fi e l’Nfc Advanced. Grazie all’app Canon Camera Connect (disponibile per Android e iOS, ma non per Windows), è possibile non solo il controllo da remoto della fotocamera, ma anche la trasmissione degli scatti a smartphone e tablet, sia per rivederli e/o editarli, sia per condividerli. La condivisione delle immagini può essere automatizzata, verso i social network e su alcuni servizi cloud, per creare gallerie di immagine da condividere. La EOS 1300D sarà  disponibile dal prossimo mese, a un prezzo indicativo al pubblico, per il solo corpo macchina, di 390 euro.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.