GIMP

Download del giorno: GIMP 2.10.22

L’ultimo aggiornamento per GIMP, alternativa open source a Photoshop, apporta svariati miglioramenti al supporto di diversi formati di immagine e non solo.

GIMP, ovvero GNU Image Manipulation Program, è un software piuttosto popolare per la modifica delle immagini e il fotoritocco. Un progetto che continua a procedere sulla strada – sempre ardua e tutta in salita – della realizzazione di una vera alternativa open source all’onnipresente Adobe Photoshop.

GIMP include diverse funzionalità utili a lavorare con i più disparati formati di immagine, a ritoccare gli scatti fotografici o anche a creare di composizioni grafiche a mano libera. Il supporto ai layer, agli effetti/filtri e ai plug-in esterni garantisce la disponibilità di caratteristiche avanzate in grado di soddisfare – entro certi limiti – anche i professionisti del fotoritocco che non vogliono investire i loro danari nell’acquisto di una licenza cloud per Photoshop.

Diversamente dal succitato Photoshop, infatti, GIMP è un software open source dall’utilizo assolutamente gratuito ed è disponibile per tutte le principali piattaforme informatiche moderne. Nessuna licenza “cloud” o abbonamento telematico necessari.

GIMP 2.10.22, l’ultima versione del software rilasciata dagli sviluppatori, rappresenta una release principalmente “sistema-bug” con modifiche di manutenzione al codice core dell’applicazione. Nondimeno GIMP 2.10.22 migliora il supporto per i formati HEIC e il nuovo arrivato AVIF, i layer di Photoshop (PSP), la gestione dei metadati EXIF e altro ancora.

Pagina ufficiale del download di GIMP 2.10.22 per Windows, Linux e macOS

PCProfessionale © riproduzione riservata.