Macintosh.js

Download del giorno: Macintosh.js 1.0.4

Lo sviluppatore di Windows 95 in formato app colpisce ancora, rivolgendo questa volta le proprie attenzioni al passato della piattaforma Mac. L’emulatore Electron di Mac OS 8 include diverse applicazioni native.

Dopo aver dato i natali alla versione (malamente) emulata di Windows 95, Felix Rieseberg ne ha fatta un’altra delle sue con Macintosh.js. Lo sviluppatore di Slack ha ancora una volta sfruttato la piattaforma Electron per dare vita a un emulatore di Mac OS 8.

Sfruttando la “potenza” di JavaScript, HTML e CSS, Rieseberg ha provato a riportare in vita la storia piattaforma usata da Apple nel 1991 sui Macintosh Quadra. L’emulatore è “completo”, avverte scusandosi lo sviluppatore, e include una serie di pacchetti software utilizzabili a piacere dall’utente.

Macintosh.js ha infatti in dotazione varie applicazioni (trialware) preinstallate come Photoshop 3, Premiere 4, Illustrator 5.5, StuffIt Expander. Non mancano i demo dei giochi in versione Mac, che Rieseberg ha copiato da un vecchio CD (MacWorld Demo) risalente al 1997.

Macintosh.js include un paio di browser Web ma non può connettersi a Internet, e gli utenti possono in teoria utilizzare il software dell’epoca accanto a quello preinstallato. Essendo basato su tecnologie Web, avverte in ogni caso Rieseberg, Macintosh.js non è la più performante delle applicazioni da usare a scopo di emulazione.

Pagina ufficiale del download di Macintosh.js 1.0.4 per Windows, Linux, macOS

PCProfessionale © riproduzione riservata.