Download del giorno: Ventoy 1.0.15, tante ISO su una chiavetta USB

Ventoy offre un metodo alternativo per preparare una chiavetta USB avviabile, che impiega le immagini ISO invece di estrarre i file necessari.

Per preparare una chiavetta USB avviabile è possibile usare strumenti come FlashBoot, Rufus o soluzioni similari. Una nuova alternativa in tal senso si chiama Ventoy, e sposa un approccio completamente diverso e certo non meno attraente rispetto ai tool citati poc’anzi.

Diversamente dal software della concorrenza, infatti, Ventoy non estrae i file di un OS da un’immagine ISO ma permette di copiare la ISO originale sulla chiavetta USB in via di preparazione. In caso di ISO multiple, il programma fornisce un menu di boot da cui poter scegliere di avviare uno dei sistemi presenti su disco.

In più Ventoy è open source, vanta una notevole semplicità di utilizzo, è veloce, supporta l’avvio in modalità “legacy” (BIOS) oppure UEFI e le immagini ISO di dimensioni superiori a 4GB. La lista delle ISO compatibili con Ventoy include più di 300 diverse voci tra Live-CD, dischi di installazione di svariati sistemi operativi (Windows, Linux) e altro ancora.

Gli sviluppatori di Ventoy hanno recentemente distribuito la versione 1.0.15 del tool, un aggiornamento che aggiunge il supporto alle partizioni in stile GPT, corregge alcuni bug con le immagini Wim/WinPE/Windows, Parted Magic e Debian. Aggiunto inoltre il supporto a tre nuove ISO.

Pagina ufficiale del download di Ventoy 1.0.15 per Windows e Linux

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Ha avuto il suo incontro fatale con la tecnologia negli anni '80, prima con i giochi arcade e poi con l'Intellivision di Mattel, e da allora la passione è andata solo aumentando. Quando non passa il proprio tempo a consumare notizie sull'attualità informatica ama leggere (su carta), scrivere, fotografare e collezionare vecchi libri sui sistemi operativi obsoleti.