Google Workspace

G Suite diventa Google Workspace

La G Suite cambia nome e diventa Google Workspace, arrivano nuove funzionalità che offrono un'esperienza utente integrata e le nuove icone dei singoli servizi.

L’integrazione tra i numerosi servizi offerti dall’azienda di Mountain View è aumentata notevolmente negli ultimi mesi (basta considerare solo l’accesso a Meet da Gmail). Per questo motivo, la G Suite cambia nome per le aziende e diventa Google Workspace. Contestualmente vengono aggiornate anche le icone dei singoli prodotti. Per il momento rimane il vecchio nome per le versioni Eductation e Nonprofit.

A causa dello scoppio della pandemia COVID-19, le aziende hanno adottato lo smart working (noto in Italia come “lavoro agile”) e quindi le abitazioni dei dipendenti sono diventate i luoghi di lavoro. È necessario allora una soluzione che permetta la collaborazione a distanza attraverso vari strumenti di produttività. Google Workspace è la soluzione scelta dall’azienda di Mountain View per integrare tutti i principali servizi: Gmail, Drive, Documenti, Fogli, Presentazioni, Meet, Calendar, Chat, Keep, Sites, Forms e Currents.

Nel corso dei prossimi mesi sarà disponibile la nuova esperienza utente integrata. Sarà possibile collaborare su un documento all’interno di una stanza in chat anche come ospiti (persone esterne all’azienda). Fin da oggi gli utenti possono vedere un’anteprima di un file collegato in Documenti, Fogli e Presentazioni, senza aprirlo in una scheda separata. Quando si menziona qualcuno (con il simbolo @) in un documento viene mostrato una scheda con i dettagli del contatto e suggerite alcune azioni (ad esempio, l’invio di una email).

Google Workspace

Nei prossimi mesi sarà inoltre disponibile la modalità picture-in-picture di Meet in Documenti, Fogli e Presentazioni.

Google Workspace

Con l’introduzione di Google Workspace sono state cambiate anche le icone dei singoli servizi. Quella di Gmail, ad esempio, è ora una M con quattro colori (rosso, blu, giallo e verde), senza la busta.

I piani tariffari di Google Workspace sono quattro: Business Starter (ex Basic), Business Standard (ex Business), Business Plus (nuovo) e Enterprise. G Suite Essentials diventa invece Google Workspace Essentials.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.