Microsoft Edge

Microsoft Edge 84, tutte le novità

Microsoft Edge 84 include diverse novità che riguardano le Raccolte, il lettore di PDF integrato e le funzioni di accessibilità, come la lettura immersiva.

Google ha aggiornato Chrome due giorni fa. Come prevedibile anche Microsoft ha rilasciato la nuova versione del suo browser basato su Chromium. Le novità incluse in Edge 84 sono piuttosto numerose, ma quelle più interessanti riguardano le Raccolte e il lettore di file PDF integrato. L’azienda di Redmond ha inoltre disattivato le vecchie versioni del protocollo TLS.

Una delle funzionalità esclusive di Microsoft Edge sono le Raccolte, una collezione di link, immagini, video e testo da vari siti web. Con la versione 84 del browser è possibile aggiungere una nota o un commento agli oggetti della raccolta. Le note rimangono attaccate all’oggetto anche se viene spostato. È stata inoltre incrementata la velocità di esportazione delle raccolte in Excel.

Per quanto riguarda il lettore PDF integrato ci sono due miglioramenti. L’utente può salvare il PDF modificato, senza salvare una copia per ogni modifica. La funzionalità Read Aloud consente invece di ascoltare il contenuto del PDF mentre si svolgono altre attività. Rimanendo in tema di accessibilità, lo strumento di lettura immersiva supporta la traduzione delle pagine web.

Microsoft Edge 84 permette di effettuare il login, quando viene avviato come amministratore in Windows 10 e supporta l’interazione completa tramite mouse, quando il browser è visualizzato a schermo intero. Infine è possibile aggiungere un nickname alle carte di credito/debito utilizzate per gli acquisti online.

Con la nuova versione è stato disattivato il supporto per i vecchi standard TLS 1.0 e 1.1. Fino ad Edge 88 sarà tuttavia possibile riattivarlo tramite edge://flags/#display-legacy-tls-warnings per i siti non ancora aggiornati. Purtroppo non è noto quando verrà aggiunta la sincronizzazione di schede e cronologia (le voci corrispondenti sono presenti nelle impostazioni, ma non è possibile selezionarle).

Microsoft Edge viene distribuito tramite Windows Update, ma può essere scaricato anche manualmente dal sito ufficiale. Chi vuole evitare l’eccessiva invadenza del browser può bloccare il download con l’apposito tool.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.