Microsoft Edge

Microsoft Edge disponibile con Windows Update

Il nuovo Microsoft Edge può essere scaricato anche tramite Windows Update nelle versioni 2004, 1909, 1903, 1809 e 1803 di Windows 10.

Dopo aver annunciato l’abbandono del vecchio browser, l’azienda di Redmond ha ora comunicato che il nuovo Microsoft Edge per Windows 10 può essere scaricato direttamente con Windows Update. Una pagina del supporto ufficiale spiega cosa succede in seguito all’installazione e indica i requisiti minimi per le quattro edizioni del sistema operativo attualmente supportate.

Il nuovo Microsoft Edge, basato su Chromium, poteva essere installato solo manualmente. Come promesso in occasione dell’annuncio di gennaio, la distribuzione avviene anche tramite Windows Update (le aziende possono utilizzare un tool per bloccare l’installazione automatica). Il download rimane manuale per gli altri sistemi operativi supportati (Windows 8.1, 8 e 7). Il browser è ora separato da Windows 10, quindi può essere aggiornato con maggiore frequenza.

Per Windows 10 2004 e 1909 non c’è nessun prerequisito. Per Windows 10 1903, 1809 e 1803 è necessario installare gli aggiornamenti KB4517389 (OS Build 18362.418), KB4523205 (OS Build 17763.864) e KB4525237 (OS Build 17134.1130), rispettivamente.

L’installazione tramite Windows Update rimuoverà la versione legacy di Edge, ma verranno conservati impostazioni, password e preferiti. L’icona nella barra delle applicazioni e il collegamento sul desktop del vecchio Edge verranno sostituite dall’icona e dal collegamento del nuovo Edge. Una volta installato non sarà possibile ripristinare la precedente versione. Il rollout avverrà in maniera graduale, per cui è necessario attendere qualche giorno.

Durante la recente conferenza Build 2020 sono state annunciate nuove funzionalità per Edge. Da fine maggio è disponibile la sincronizzazione delle estensioni (possono essere installate anche dal Chrome Web Store). In futuro arriveranno altre novità, come le schede verticali, miglioramenti per le PWA (Progressive Web Apps) e la sincronizzazione di cronologia e schede aperte.

Nessun Articolo da visualizzare