Microsoft Edge

Microsoft Edge 85, novità per raccolte e PDF

La versione 85 di Microsoft Edge include varie novità, tra cui la possibilità di inviare le raccolte a OneNote e di evidenziare il testo nei documenti PDF.

In occasione del lancio della versione per iOS e Android, l’azienda di Redmond aveva anticipato alcune novità in arrivo su desktop e incluse nella release beta. Microsoft Edge 85 è ora disponibile per tutti con le funzionalità promesse e altre che migliorano l’esperienza di navigazione. Il post pubblicato sul blog ufficiale dal titolo “What’s New in Web Experiences” illustra inoltre le novità previste per altri servizi web.

Nelle note di rilascio della versione 85.0.564.41 sono elencate sei novità. Le più interessanti per gli utenti consumer sono due: invio delle raccolte a OneNote e tool per evidenziare i PDF. Le Raccolte (in inglese Collections) consentono di organizzare i contenuti in base all’argomento (ad esempio durante la ricerca di informazioni di viaggio). L’aggiornamento del browser introduce la possibilità di inviare le raccolte a OneNote, come già era possibile fare con Pinterest, Word e Excel. La funzionalità è disponibile anche su iOS e Android, quindi l’utente può sfruttare la sincronizzazione.

Invio a OneNote delle raccolte di Microsoft Edge

Con Microsoft Edge 85 è arrivato inoltre il tool PDF Highlighter che permette di evidenziare il testo dei documenti PDF visualizzati nel browser. È sufficiente cliccare sul pulsante nella barra degli strumenti, scegliere uno dei cinque colori e selezionare il testo.

Tool PDF Highlighter in Microsoft Edge

Un’altra utile novità è la rappresentazione visuale delle parole. Quando viene utilizzata la lettura immersiva è possibile attivare il Picture Dictionary. Se viene selezionata una parola nella pagina web, Microsoft Edge mostra l’immagine corrispondente.

Picture Dictionary in Microsoft Edge

Il browser supporta ora la sincronizzazione in forma cifrata di password, estensioni, preferiti e raccolte per gli account scolastici di Azure Active Directory. Microsoft ha infine creato un’estensione ispirata al film Wonder Woman 1984.

PCProfessionale © riproduzione riservata.