Opera desktop - Twitter

Opera integra Twitter nel browser desktop

Opera 69 per Windows, macOS e Linux permette di accedere a Twitter direttamente dalla barra laterale senza aprire una scheda.

A distanza di pochi giorni dal lancio di Opera GX 68, il browser per gamer, la software house norvegese ha annunciato la disponibilità di Opera 68 per Windows, macOS e Linux. La principale novità della nuova versione è rappresentata dall’integrazione di Twitter nella barra laterale. Sono presenti inoltre un nuovo widget per le previsioni del tempo e miglioramenti per il “visual tab cycler”.

Opera integra Twitter

Opera non può certamente competere contro Chrome in termini di popolarità, ma molti utenti preferiscono il browser norvegese per le sue funzionalità esclusive. Una di esse è la famosa sidebar che contiene i collegamenti diretti ad Instagram (arrivato con Opera 68) e VKontakte, oltre che a tre noti servizi di messaggistica (WhatsApp, Telegram e Facebook Messenger). Con Opera 69 per desktop è stato aggiunto Twitter. Dopo aver inserito l’icona del social network nella barra laterale è possibile accedere all’account Twitter direttamente dal browser.

Gli utenti possono accedere rapidamente al feed principale, ai messaggi diretti e alla funzione di ricerca, evitando di aprire il sito ufficiale in una scheda. Opera ha voluto soddisfare le richieste del 62% degli utenti statunitensi che desiderano una modalità più semplice per utilizzare Twitter sul desktop. Il social network è diventato una fonte di notizie per molte persone, quindi l’integrazione facilita l’accesso giornaliero.

La versione 69 di Opera per Windows, macOS e Linux include inoltre un nuovo widget Weather che mostra le condizioni del tempo della città selezionata nella schermata di avvio. Il “visual tab cycler” (il passaggio da una scheda all’altra con la combinazione Ctrl+Tab) è stato migliorato con riquadri di maggiori dimensioni.

PCProfessionale © riproduzione riservata.