windows 10 21h1 novità

Windows 10 21H1 è ufficiale: tutte le novità in arrivo

Inizia ufficialmente la fase beta dell'aggiornamento Windows 10 21H1: ecco tutte le novità, in arrivo per tutti i PC supportati

A partire dal 18 febbraio 2021, sarà introdotto Windows 10, versione 21H1. L’azienda ha deciso di aggiornare il sistema operativo, per aiutare gli utenti a organizzare il lavoro da remoto con produttività. Si tratta di un update H1, e quindi della prima parte dell’anno, che arriverà in modo ottimizzato utilizzando la tecnologia di manutenzione, continuando la cadenza di aggiornamento delle funzionalità semestrale.

Basandosi sul feedback ricevuto in questo anno di lavoro a distanza, Windows 10 21H1 si focalizzerà soprattutto sulla sicurezza e sull’accesso da remoto. Queste nuove funzioni si basano su ciò che gli utenti usano di più durante la loro esperienza con i dispositivi Windows. Si tratta di un aggiornamento molto atteso, che però non è particolarmente sostanzioso. John Cable, Vice President e Program Management per Windows Servicing and Delivery di Microsoft, ha chiarito che l’attuale situazione legata alla pandemia non ha aiutato il rilascio della nuova versione di Windows 10. Infatti entro fine anno ha promesso un aggiornamento più grosso.

Windows 10 21H1 novità

Windows 10 21H1 oltre a sicurezza e all’accesso remoto, offre novità in campo Windows Hello e altre funzionalità. Ecco le novità di maggiore impatto:

  • Supporto multicamera per Windows Hello per scegliere una fotocamera prioritaria quando si usano display con fotocamera integrata;
  • Miglioramenti delle prestazioni di Windows Defender Application Guard, inclusa l’ottimizzazione dei tempi dello scenario di apertura dei documenti;
  • Criteri di gruppo (GPSVC) di Strumentazione gestione Windows (WMI) offrirà prestazioni migliori per supportare al meglio chi svolge un lavoro da remoto.

I clienti con Windows 10, versione 2004 o 20H2, che scelgono di eseguire l’aggiornamento alla nuova versione, avranno un’installazione rapida. Questo perché l’aggiornamento verrà installato come un aggiornamento mensile. Per gli utenti provenienti da versioni di Windows 10 precedenti all’aggiornamento di maggio 2020 (versione 2004), il processo verso la versione sarà lo stesso di prima. Funzionerà in modo simile alla precedente modalità di aggiornamento di Windows 10. Poiché questa versione di Windows 10 è prevista per la prima metà del 2021, tutte le edizioni di Windows 10 21H1 riceveranno 18 mesi di assistenza.

La build 21H1 sarà rilasciata prima per Windows Insider nel canale Beta oggi. Nuove funzionalità saranno offerte nelle future build non appena saranno pronte. La distribuzione ufficiale di Windows 10 21H1 inizierà più avanti nella prima metà del 2021. L’azienda fornirà ulteriori informazioni sul rilascio e su come ottenerlo più ci si avvicina alla data.

PCProfessionale © riproduzione riservata.