Cartella

Download del giorno: Right-Click Extender 2.0

Right-Click Extender aggiungere un gran numero di opzioni al Menu Contestuale della Shell di Windows. E contro il pericolo di fare danni c’è il backup del Registro.

Il Menu Contestuale richiamabile con un clic destro del mouse fornisce in genere tutto il necessario per agire su file, cartelle o su altri elementi funzionali della Shell di Windows. Nel caso avessimo bisogno di altro, potremo rivolgerci a un tool freeware di terze parti come Right-Click Extender.

Caratteristica peculiare di Right-Click Extender è infatti la capacità, appunto, di espandere in maniera significativa le voci disponibili nel Menu Contestuale di Esplora File. Per ogni sezione disponibile (File&cartelle, Desktop, Drive, Computer) potremo selezionare le opzioni aggiuntive che desideriamo, e anche modificare le opzioni del Menu Contestuale “segreto” accessibile tramite la pressione del tasto Shift.

Vista la delicatezza delle modifiche apportate al funzionamento della Shell, Right-Click Extender integra uno strumento nativo per il backup e il ripristino delle impostazioni modificate dall’utente. Al primo avvio, Right-Click Extender crea una copia degli hive di Registro HKEY_CLASSES_ROOT e HKEY_CURRENT_USER che, in caso di necessità, potremo ripristinare in un momento successivo.

L’ultimo aggiornamento di Right-Click Extender (2.0) risale a marzo 2020, e include molte più opzioni e possibilità di personalizzazione del Menu Contestuale come la succitata modifica del Menu segreto accessibili con il tasto Shift. Right-Click Extender è stato progettato per girare su Windows 7 ma dovrebbe funzionare senza problemi anche con Windows 8.x e Windows 10.

Pagina ufficiale del download di Right-Click Extender 2.0 per Windows

PCProfessionale © riproduzione riservata.