Sumatra PDF

Windows

Download del giorno: Sumatra PDF 3.2, lettore PDF open source

Alfonso Maruccia | 11 Giugno 2020

Documenti Download del giorno Software

Sumatra PDF è un lettore di documenti PDF (e non solo) FOSS, un tool votato alla semplicità di utilizzo e alla velocità di esecuzione sopra ogni cosa.

Contro il bloatware degli Adobe Reader moderni, gli utenti hanno a disposizione diversi strumenti alternativi per la consultazione e la gestione dei documenti in formato PDF. Tool come Sumatra PDF, un programma che va nella direzione diametralmente opposta a quella seguita dal lettore ufficiale di Adobe.

Sumatra PDF è infatti un lettore di documenti PDF (ma anche CHM, MOBI, XPS e altri formati aggiuntivi) gratuito e open source, un progetto basato sul framework MuPDF che sposa un approccio minimalista, occupa pochissimo spazio su disco e si avvia con velocità proporzionale.

Equipaggiato con un’interfaccia semplice e accessibile a tutti, Sumatra PDF è un software portabile che fa a meno di dipendenze esterne. L’ideale, tra l’altro, per trasportare il reader sempre con noi su una chiavetta USB in caso di necessità.

In attesa del già programmato aggiornamento 3.2.1, l’ultima release di Sumatra PDF distribuita lo scorso marzo (Sumatra PDF 3.2) abbandona definitivamente il supporto per Windows XP ma include l’ultima versione del succitato framework MuPDF (più veloce e con meno bug), supporta un numero multiplo di finestre, migliora la gestione dei preferiti.

Pagina ufficiale del download di Sumatra PDF 3.2 per Windows

Note (Simplenote)

Windows

Download del giorno: OSD note 1.1, note testuali in trasparenza

Alfonso Maruccia | 15 Settembre 2020

Documenti Download del giorno GUI

OSD note è un editor testuale piuttosto particolare, un tool pensato per restare in evidenza rispetto alle altre finestre presenti su schermo. Basilari le opzioni di formattazione del testo.

Dal classico Blocco Note in poi, il mercato degli editor di testo (e di note) presenta un’offerta piuttosto ricca di soluzioni e programmi alternativi. OSD note si inserisce di diritto nella categoria dei tool “alternativi”, e lo fa con alcune funzionalità uniche e potenzialmente molto interessanti per una vasta platea di utenza.

Caratteristica qualificante di OSD note è infatti il comportamento di default dell’interfaccia dell’editor, pensata per restare in evidenza sulle altre finestre su schermo con diversi livelli di trasparenza rispetto allo sfondo. In questo modo è possibile prendere appunti e copiare testo senza distogliere completamente l’attenzione dalla finestra/applicazione con cui eravamo impegnati un momento prima.

La trasparenza di OSD note è modificabile a piacimento, un’opzione estremamente utile nel caso in cui la finestra sottostante sia ricca di testo come l’editor in evidenza. OSD note offre poi una serie di opzioni essenziali per la formattazione del testo, l’aumento/diminuzione della dimensione dei caratteri, la scelta del colore e altro ancora.

Programma open source che non richiede installazione per poter funzionare al meglio, OSD note è in grado di salvare le note testuali in formato .txt, .rtf oppure .ahk (AutoHotKey). L’ultima versione rilasciata dagli sviluppatori è la 1.1, un aggiornamento che non cambia nulla sul fronte delle funzionalità ma che piuttosto mette ordine nel codice sorgente del programma.

Pagina ufficiale del download di OSD note 1.1 per Windows

REC (Quick Screen Recorder)

Windows

Download del giorno: GifCam 6.5

Alfonso Maruccia | 24 Dicembre 2020

Download del giorno Grafica Video

GifCam è un programma gratuito specializzato nella creazione di immagini animate in formato GIF. Semplice nell’interfaccia ma ricco di funzionalità decisamente interessanti.

I tool specializzati nella registrazione dello schermo includono servizi dedicati come Gifcap, o anche programmi da eseguire in locale come ScreenToGif. Gifcam appartiene a questa seconda categoria, e non sfigura grazie a un mix di interfaccia accessibile e funzionalità di sicuro interesse per utenti e creatori di contenuti.

Di base, GifCam funziona come una videocamera con la finestra in sovraimpressione rispetto al resto dei programmi su schermo finché non si avvia la registrazione. Per risparmiare spazio e rendere la suddetta registrazione più gestibile, il tool è in grado di aggiungere un ritardo variabile se il frame attualmente su schermo è identico a quello registrato in precedenza.

GifCam

Non solo: l’engine di registrazione di GifCam ha la capacità di comparare i frame per catturare solo i pixel che risultano effettivamente modificati, ed è altresì disponibile un editor “semplice e potente” con cui gestire ogni singolo frame. Il salvataggio può avvenire in diversi formati grafici, così come in formato video (AVI) al posto delle consuete animazioni GIF.

L’ultima versione di GifCam distribuita in queste settimane (GifCam 6.5) aggiunge una funzionalità per la selezione interattiva della porzione di schermo da registrare, implementa “finalmente” le scorciatoie da tastiera, e migliora l’esportazione in formato AVI creando video con frame rate maggiormente consistenti.

Pagina ufficiale del download di GifCam 6.5 per Windows

Software (ingranaggi), Executor

Utility

Gestire e terminare i processi in memoria con ProcessKO

Alfonso Maruccia | 24 Dicembre 2020

Software Windows

ProcessKO permette di gestire e “terminare” i processi dei programmi attualmente in memoria su Windows. Un tool potenzialmente molto utile da usare con la dovuta attenzione.

Gestione Attività è il tool tradizionalmente utilizzato, dai power user come dagli utenti comuni, per gestire e chiudere i processi dei programmi attualmente aperti su Windows. Gli strumenti alternativi pensati in qualche modo per “aumentare” lo stesso task sono ovviamente legione, e includono anche un’utility dalle caratteristiche interessanti chiamata ProcessKO.

Come il nome lascia intendere, anche ProcessKO fa parte dell’offerta freeware di SoftwareOK, ed è ispirato agli stessi principi di essenzialità e praticità che animano il resto delle utility create dal programmatore tedesco Nenad Hrg. Il programma è portabile, ed è disponibile in comodi archivi ZIP contenenti le versioni a 32-bit, Unicode, Win9x, 64-bit. La versione descritta nel corso dei prossimi paragrafi è appunto quest’ultima.

ProcessKO - 1

A un primo avvio, l’interfaccia di ProcessKO appare piuttosto spoglia. Al centro dell’interfaccia vengono indicati i processi “preferiti” ovvero salvati dall’utente attraverso l’apposito Menu in alto tra quelli attualmente presenti in memoria, ed è possibile chiudere tutti i suddetti processi preferiti contemporaneamente tramite l’icona *.* sulla destra.

ProcessKO - 2

Ulteriori possibilità di “uccisione” dei processi sono accessibili dal Menu Chiusura istantanea (KO), oppure dal Menu Timer KO se vogliamo specificare un conto alla rovescia (in basso a destra) per la terminazione di un processo. In tutti i casi, i processi saranno terminati in maniera “silenziosa” (senza nessun avviso di conferma) solo se prima avremo messo la spunta alla casella in stile “so quel che faccio” presente in basso a sinistra.

Dall’icona in alto a sinistra, accanto ai Menu Preferiti/KO/Timer, potremo infine accedere a una serie di opzioni aggiuntivi per la minimizzazione di ProcessKO nell’Area di Notifica, l’avvio assieme a Windows, l’esecuzione in modalità amministrazione e altro ancora. Tutto considerato, ProcessKO si rivela essere un’interessante alternativa all’utility Gestione Attività nativa di Windows. Potenzialmente utilissimo, da usare con la massima attenzione per evitare di far danni con i file e i programmi.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.