Installare le App di Windows 8 su un altro disco

Windows 8 è adatto anche ai tablet, che però hanno spesso memorie di massa a stato solido piuttosto piccole: lo spazio lasciato libero dal sistema operativo di solito è molto limitato. Tramite un semplice trucco si può configurare il sistema per installare le App Modern UI su un’unità  diversa da quella principale; ecco come procedere. Il primo passaggio è preparare la nuova unità , che si tratti di una partizione di un hard disk, di una chiavetta Usb o di una scheda Sd. Assicuratevi che l’unità  sia formattata Ntfs: aprite Esplora risorse (Windows+E), individuate l’unità  e fate clic destro per richiamare il menu contestuale. Selezionate la voce Proprietà  e verificate la riga File System, nella scheda Generale. Se dovesse risultare un file system diverso da Ntfs (nel caso delle schede di memoria è molto probabile, poiché sono quasi tutte formattate Fat32) chiudete la finestra, richiamate di nuovo il menu contestuale e selezionate Formatta, dopo aver messo al sicuro eventuali file memorizzati nell’unità . Indicate Ntfs nel campo a discesa File System, verificate le altre voci e fate clic su Avvia per cominciare il processo di inizializzazione (figura A). Dopo aver preparato l’unità , aprite l’editor del registro di configurazione, digitando regedit nello Start Screen e poi facendo clic sull’icona del programma. Navigate fino alla chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Appx; al suo interno troverete il valore PackageRoot, che contiene il percorso da modificare. Questa chiave, però, è protetta, e bisogna agire sulle autorizzazioni per poterla modificare: evidenziate la chiave Appx nell’albero di sinistra e fate clic destro (figura B). Selezionate la voce Autorizzazioni nel menu contestuale e fate clic sul pulsante Avanzate. Nella parte superiore della finestra si trova la riga Proprietario: TrustedInstaller (figura C); fate clic sul collegamento Cambia per aprire la finestra di scelta degli utenti, digitate Administrators nel campo Immettere il nome dell’oggetto da selezionare, fate clic sul pulsante Controlla nomi (figura D) e poi su OK. Aggiungete un segno di spunta di fianco a Sostituisci proprietario per sottocontenitori e oggetti e fate clic su OK per chiudere anche questa finestra. Evidenziate l’elemento Administrators nell’elenco Utenti e gruppi, aggiungete un segno di spunta a fianco di Controllo completo (figura E) e confermate con un clic su OK. A questo punto la chiave Appx e tutte le sottochiavi saranno modificabili anche dall’utente: selezionate il valore PackageRoot e cambiate il percorso (figura F), indicando la lettera di unità  del disco su cui volete memorizzare le App Modern UI.

Nessun Articolo da visualizzare