Lanciare una ricerca in Internet dal menu Start

Il campo di ricerca presente nel menu Start è una delle novità  più interessanti introdotte da Vista ed ereditate da Windows 7, poiché permette di raggiungere in pochissimi istanti qualsiasi programma, documento o funzione del sistema operativo (a patto di conoscerne almeno parzialmente il nome) senza doverne a ricordarne la posizione precisa all’interno del sistema. Pochi sanno, però, che le funzioni del campo di ricerca possono essere ampliate, per esempio aggiungendo un collegamento che permette di cercare il testo inserito non solo all’interno del computer ma anche in Internet. Per abilitare questa opzione aprite il menu Start e digitate gpedit.msc, selezionando poi il risultato della ricerca in alto nella lista.

Si avvierà  l’Editor Criteri di gruppo locali, che permette di personalizzare moltissime funzioni e impostazioni del sistema operativo; selezionate Configurazione utente/Modelli amministrativi/Menu Start e barra delle applicazioni nell’elenco ad albero che occupa la parte sinistra della finestra e aprite quindi con un doppio clic l’elemento Aggiungi il collegamento Cerca in Internet al menu Start, presente nel lungo elenco sulla destra.

Si aprirà  una nuova pagina di configurazione, in cui potrete abilitare la funzione selezionando l’opzione Attivata tra le tre presenti in alto a sinistra. Confermate la scelta con un clic sul pulsante Applica e chiudete la finestra con OK.

Da questo momento, ogni volta che inserirete una stringa di testo nel campo di ricerca il menu Start mostrerà  anche l’opzione Cerca in Internet (per selezionarla rapidamente senza dover ricorrere al mouse basta premere il tasto “freccia in giù”) che apre il browser predefinito e lancia in automatico una ricerca sul motore impostato come default.

L’Editor Criteri di Gruppo locali non è disponibile in Windows 7 Home: se usate questa versione del sistema operativo, potete ottenere lo stesso risultato modificando direttamente il Registro di Windows. Lanciate innanzitutto l’Editor del Registro di sistema (aprite il menu Start, digitate regedit e premente Invio) e fate un di backup del Registro usando l’opzione Esporta del menu File, dato che interventi errati sul Registro potrebbero pregiudicare la funzionalità  del computer. Selezionate nell’elenco ad albero sulla destra la chiave HKEY_CURRENT_USER\Software\Policies\Microsoft\Windows. Se la sottochiave Explorer non è già  presente, createla facendo clic con il tasto destro su Windows e selezionando Nuovo/Chiave. Ora fate clic con il tasto destro nel pannello sulla destra (assicuratevi che la chiave attiva sia proprio HKEY_CURRENT_USER\Software\Policies\Microsoft\Windows\Explorer) e selezionate Nuovo/Valore DWORD (32bit). Assegnate il nome AddSearchInternetLinkInStartMenu all’oggetto appena creato e apritene la finestra di modifica con un doppio clic. La casella Dati valore conterrà  il numero 0: sostituitelo con 1 e premete OK. Al riavvio successivo, nel menu Start comparirà  l’opzione Cerca in Internet.

Nessun Articolo da visualizzare