Mantenere aggiornate le applicazioni

Dopo quello di installare un software di sicurezza (ed evitare comportamenti palesemente pericolosi), il migliore consiglio che possiamo darvi per evitare brutte sorprese durante la navigazione su Internet è di aggiornare regolarmente il sistema operativo e i software installati sul vostro Pc. I bersagli preferiti dei malware, infatti, non sono più soltanto i browser o i componenti del sistema operativo, ma – sempre più spesso – i software che accedono a Internet o che vengono caricati come estensioni all’interno di altri programmi. Per prima cosa verificate che siano attivati gli aggiornamenti automatici di Windows Update, andando in Pannello di controllo/Sistema e sicurezza/Windows Update/Cambia impostazioni; alla voce Aggiornamenti importanti si trova una casella a discesa che consente di attivare lo scaricamento e l’installazione automatici delle patch di sicurezza.

Ma Windows Update copre soltanto i componenti del sistema operativo e un minimo numero di altre applicazioni; per un’analisi a più ampio raggio bisogna affidarsi a una utility di terze parti, come FileHippo.com Update Checker (scaricabile da questa pagina).

Si tratta di un semplice tool gratuito che analizza il sistema alla ricerca di software non aggiornato, aprendo poi una pagina Web personalizzata da cui si possono scaricare le versioni più recenti dei programmi identificati. Un altro programma di questo genere, ma ancor più indirizzato alla verifica della sicurezza del sistema è Personal Software Inspector di Secunia: può essere scaricato da questo sito.

Nessun Articolo da visualizzare