Windows 10

Windows 10 20H2 disponibile per la validazione

Microsoft ha rilasciato una nuova build di Windows 10 20H2 che può essere testata e validata dai clienti commerciali in attesa della distribuzione globale.

Microsoft ha annunciato la disponibilità di Windows 10 20H2 Build 19042.487 (KB4571744) per gli iscritti al canale Beta del programma Windows Insider. L’azienda di Redmond ha inoltre rilasciato Windows 10 20H2 nei canali Beta e Release Preview per i clienti commerciali che possono quindi iniziare a testare il sistema operativo prima del lancio ufficiale.

Windows 10 20H2 è il nome della prossima versione che verrà distribuita entro fine anno. Microsoft ha abbandonato la precedente numerazione con l’indicazione dell’anno e del mese, lasciando solo il semestre (H2). Verrà comunque utilizzato un nome più “amichevole”, come May 2020 Update (alias Windows 10 20H1 o Windows 10 2004).

Windows 10 20H2 è essenzialmente un “Service Pack” che include una serie di bug fix e miglioramenti di qualità. Microsoft usa il termine “enablement package” per indicare che l’installazione dell’aggiornamento attiverà alcune funzionalità già presenti (ma nascoste) in Windows 10 20H1, tra cui il nuovo menu Start. Windows 10 20H2 include inoltre il nuovo Edge basato su Chromium, attualmente disponibile tramite download dal sito ufficiale o Windows Update.

Per l’aggiornamento da Windows 10 2004 a Windows 10 20H2 verrà sfruttata la stessa tecnologia usata per gli tradizionali aggiornamenti mensili, quindi il passaggio dalla vecchia alla nuova versione avverrà più velocemente (occorre solo un riavvio del computer). I clienti commerciali che si trovano nel canale Beta o Release Preview possono utilizzare Windows Update. In alternativa è possibile scaricare l’immagine ISO per un’installazione pulita o la creazione di una macchina virtuale.

Microsoft ha rilasciato anche la Windows 10 Insider Preview Build 20201 per gli iscritti al canale Dev del programma Windows Insider. In questo caso non c’è nessuna riferimento alla data, quindi non è noto se le novità verranno incluse in Windows 10 21H1.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.