Windows 10

Windows 10 Build 20206, novità Voice Typing

Windows 10 Insider Preview Build 20206 introduce diverse novità, tra cui la funzionalità Voice Typing, evoluzione dell'attuale dettatura vocale.

Microsoft ha rilasciato Windows 10 Insider Preview Build 20206 per gli utenti iscritti al canale Dev del programma Windows Insider. Le quattro novità principali riguardano le funzionalità di input, in particolare la tastiera touch, l’accesso alle emoji e la dettatura vocale Voice Typing. Non è noto se saranno disponibili in Windows 10 20H2 o 21H1.

Negli ultimi tre anni sono state introdotte nuove modalità che permettono di esprimere le emozioni, ad esempio aggiungendo un emoji picker (che si attiva con la combinazione di tasti WIN + .) e il supporto per nuove emoji, lingue e simboli. Il “selettore delle emoji” è stato aggiornato nella build 20206, adottando il Fluent Design e aggiungendo il supporto per la ricerca inline e le GIF animate. È stata inoltre unificata l’interfaccia per la cronologia degli appunti e delle emoji. Per inserire una GIF è necessario il supporto da parte del campo testo e una connessione ad Internet (le GIF sono quelle di Tenor).

Windows 10 emoji picker

Microsoft ha inoltre aggiornato la tastiera touch, cambiando l’estetica e la dimensione dei tasti per migliorare la digitazione e l’accuratezza. Sono stati introdotti anche nuovi suoni e animazioni, le etichette per le impostazioni e la possibilità di cercare e inserire emoji e GIF animate.

Windows 10 touch keyboard

Alla sinistra della barra spaziatrice si può vedere il tasto con il simbolo del microfono che permette di accedere alla nuova funzionalità Voice Typing, evoluzione dell’attuale dettatura vocale. È possibile usare la voce per scrivere un testo, senza preoccuparsi della punteggiatura (verrà inserita automaticamente). Sono supportate poche lingue, ma c’è l’italiano.

Windows 10 Voice Typing

L’ultima novità riguarda il posizionamento del cursore tramite gesture. Per spostarlo a destra, sinistra, sopra e sotto è sufficiente tenere premuto il dito sulla barra spaziatrice e muoverlo nella direzione desiderata.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.