Il Mobile World Congress è ormai passato da due mesi, ma alcune aziende sfoderano dal cilindro nuovi device i cui stretti parenti sono stati presentati proprio alla kermesse di Barcellona.
È il caso di Sony, che dopo aver presentato Sony Xperia XZ2 e XZ2 Compact, ha presentato nella giornata di oggi il nuovo Xperia XZ2 Premium.

Il nuovo smartphone che si aggiunge alla famiglia XZ2 rimane invariato nel design, ma non è proprio un peso piuma; complice anche il display più ampio rispetto allo XZ2 classico, XZ2 Premium è caratterizzato dalle dimensioni di 158 x 80 x 11,9 mm su cui sono distribuiti ben 236 g di peso. Equipaggia al suo interno il processore Qualcomm Snapdragon 845 ed è supportato da 6 GB di Ram. Dotato anch’esso di un display 4k Hdr da 5,8 pollici con risoluzione da 3.840 x 2.160 pixel e rapporto di forma da 16:9, è più luminoso del 30% dei precedenti pannelli e in grado di sfruttare la tecnologia upscaling per offrire in Hdr anche video non realizzati in Hdr.
Scheda tecnica che vede anche una generosa batteria, con i suoi 3.540 mAh con supporto Qi e 64 GB di memoria interna espandibili fino a 400 GB via micro Sd.

Sony Xperia XZ2 Premium sarà disponibile nelle colorazioni Chrome Silver e Chrome Black.

Il vero punto di forza di Sony Xperia XZ2 Premium tuttavia è il reparto fotografico. Il nuovo device infatti integra una doppia fotocamera che sarebbe in grado di arrivare alla sensibilità Iso di 51.200 in modalità foto (leggi il nostro tutorial su come ottenere foto perfette con lo smartphone) e 12.800 in modalità video. Tali valori sono facilmente riscontrabili su fotocamere professionali e semi-professionali di ultima generazione, le quali possono raggiungere Iso così alti in condizioni di scarsa luminosità.
Sarà quindi interessante testarne l’efficacia in fase di prova, specialmente al buio o in ambienti con poche fonti luminose.

Nell’esplosione il dettaglio della composizione e delle lenti della dual camera.

Il reparto fotografico è  quindi costituito da una fotocamera frontale da 13 megapixel con apertura F/2.0, mentre la dual camera posteriore è composta da un sensore da 19 megapixel con apertura F/1.8 e da un sensore da 12 megapixel con apertura F/1.6 per le foto in bianco e nero. Le due fotocamere cooperano con il supporto del processore Aube di Sony per la fusione delle immagini e insieme riescono a raggiungere le elevate sensibilità di cui prima.  Tra le altre opzioni della fotocamera vi è anche lo zoom digitale 8x, la modalità Super SlowMotion a 960 fps e registrazione video in 4k Hdr.

Sony Xperia XZ2 Premium sarà disponibile con a bordo Android Oreo 8.0 nelle colorazioni Chrome Black e Chrome Silver a partire da quest’estate; il prezzo non è ancora stato reso noto.

CONDIVIDI
Classe '87, amante della tecnologia e della fotografia.