Test: Lenovo Thinkpad Helix, convertibile allo stato dell’arte

Prezzo a parte, è difficile trovare un punto debole a quello che è attualmente uno dei migliori ibridi notebook/tablet per il mercato professionale.

A vederlo da lontano sembra un normale portatile Thinkpad: colore rigorosamente nero, linee classiche e spigolose, sensazione di robustezza già  al primo sguardo. In realtà  il Thinkpad Helix è un convertibile di ultima generazione: basta scattare la tastiera per ritrovarsi così un vero tablet da 11 pollici tra le mani, dotato tra l’altro di caratteristiche fuori dal comune.

lenovo helix foto

Utilizza il meglio della componentistica attualmente sul mercato, ha caratteristiche di robustezza ed ergonomia molto peculiari, ampia connettività  e un’autonomia particolarmente lunga grazie alla doppia batteria. Le prestazioni sono molto elevate e il display è di ottima qualità . Oltre alla modalità  tablet o notebook, il Thinkpad Helix ha una terza opzione chiamata tablet+: il display si stacca e si riaggancia al contrario, con il pannello Lcd dal lato opposto rispetto alla tastiera. In questo modo si può giovare della seconda batteria e delle porte aggiuntive anche in modalità  tablet, ovviamente a discapito del peso complessivo. Oppure si può usare per effettuare presentazioni, rivolgendo il display verso il proprio interlocutore.

I materiali utilizzati sono un mix di lega di magnesio e plastica; il telaio è davvero robusto, così come il sistema di aggancio alla tastiera/dock, provvisto di pulsante meccanico di sblocco. L’Helix pesa 840 grammi, nella media per questo tipo di dispositivi; con la tastiera tale valore sale a 1,6 kg, in linea con quello di un Ultrabook. La tastiera fornita in dotazione è resistente al versamento di liquidi, contiene una seconda batteria da 28 watt-ora e aggiunge due porte Usb 3.0. Potrebbe essere un po’ più solida (in alcune parti si notano flessioni se si preme con forza); in compenso ha dei tasti di ottima qualità , in perfetto stile Thinkpad. La digitazione è veloce e sicura, nonostante le piccole dimensioni; anche il touchpad è molto ampio ed ha una precisione invidiabile. Al centro della tastiera c’è anche il classico stick di puntamento Trackpoint.

>Le caratteristiche e i test sul Thinkpad Helix

PCProfessionale © riproduzione riservata.