le app più redditizie gennaio 2021 tiktok

TikTok è l’app più redditizia di gennaio 2021

TikTok si afferma come l'app con maggiori incassi mondiali a gennaio 2021: l'app è la più redditizia nel mondo e su iOS, ma non su Android

TikTok arriva a un nuovo traguardo, diventando l’app non gioco più redditizia di gennaio 2021 in tutto il mondo. Infatti ha ottenuto il maggior incasso a livello globale, con quasi 128 milioni di dollari di spesa degli utenti. I numeri superano di 3,8 volte le entrate di gennaio 2020. Circa l’82% delle entrate di TikTok proviene da Douyin in Cina, seguito dall’8% dagli USA e il 2% dalla Turchia. Le stime dei ricavi delle app provengono dalla piattaforma Store Intelligence di Sensor Tower.

Piccoma è stata la seconda app non di gioco più redditizia al mondo nel gennaio 2021 con oltre 96 milioni di dollari di entrate lorde, 6,9 volte le entrate di gennaio 2020. Trattandosi di un servizio di abbonamento manga giapponese disponibile su smartphone, tablet e PC, tutte le entrate di Piccoma provengono dal Giappone. La successiva app con il maggior incasso è stata YouTube, seguita da Tinder e Tencent Video. TikTok è già stata l’app più scaricata al mondo nel 2020, ma questo mese i suoi incassi hanno superato colossi come Tinder e YouTube.

le app più redditizie gennaio 2021 tiktok
Le app più redditizie di gennaio 2021

Nonostante quindi le recenti problematiche legate alla privacy e la minaccia ormai scomparsa della rimozione negli USA da parte di Trump, TikTok sta fiorendo. Tuttavia l’app sembra non aver ancora sbarcato il lunario su Android. Infatti questa non figura nemmeno nella top 10 delle app più redditizie, classifica dove troneggia Google One. Per Android continuano la lista Piccoma, Disney+, Line, Twitch, BIGO Live, ESPN, Line Manga, Tinder e Pandora.

La scalata al successo da parte di TikTok potrebbe continuare anche su Android, qualora si decidesse di ottimizzarla anche per i dispositivi del robot verde. Infatti per il momento gli utenti non iOS non riescono a sfruttare attivamente le funzioni dell’app, realizzando video, dato che TikTok abbassa drasticamente la qualità dei contenuti realizzati su Android. Questo problema è comune anche agli utenti Android che vogliono caricare Storie in formato video su Instagram. Anche in questo caso l’app non è ottimizzata per i dispositivi non iOS.

PCProfessionale © riproduzione riservata.