WhatsApp, report di stato e trasferimento chat- le ultime novità

News

Report di stato e trasferimento chat sono le ultime novità di WhatsApp

Andrea Sanna | 12 Gennaio 2023

WhatsApp

In arrivo su WhatsApp delle importanti novità legate al report di stato e il trasferimento delle chat da un dispositivo a un altro

WhatsApp potrebbe subire nei prossimi mesi ancora dei nuovi aggiornamenti, che aiuteranno senza dubbio gli sviluppatori a migliorare ulteriormente la piattaforma.

A darne notizie è WhatsApp Beta per Android, che permette a un ristretto numero di utenti di testare in anteprima i futuri aggiornamenti, dare feedback e non solo. Intanto sembrerebbe che tra le prossime novità per gli smartphone ci saranno i report di stato e il trasferimento delle chat da un telefono a un altro senza la necessità di dover per forza eseguire il backup. Ma vediamo il tutto nel dettaglio e partiamo per ordine.

Per fare in modo che tutti gli utenti possano usufruire di WhatsApp nel miglior modo possibile arriverà una funzione che consentirà di segnalare gli aggiornamenti di stato che, in un modo o nell’altro violano i termini di servizio fissati dall’azienda di messaggistica.

Dunque non solo i messaggi da segnalare su WhatsApp, adesso sarà possibile farlo anche per altri tipi di contenuti e interazioni. Sarà introdotto, infatti il pulsante apposito tra le opzioni possibili quando si visualizza lo stato dei vari contatti. Una volta fatto questo sarà un team di moderazione e revisione a verificare.

Passiamo ora al trasferimento di una chat da uno smartphone a un altro. Adesso è possibile farlo anche per chi non ha grande dimestichezza con la tecnologia. Sempre nella versione 2.23.1.25 di WhatsApp Beta per Android pare si voglia semplificare il tutto. Il che sarà quindi accessibile a tutti gli utenti e sicuramente eviterà grattacapi inutili agli utenti meno pratici.

Con questo nuovo aggiornamento sarà infatti possibile cambiare dispositivo senza la necessità di eseguire il backup per poter salvare le chat più importanti. Questo perché dopo l’installazione sul nuovo telefono l’utente potrà decidere se confermare o negare la volontà di trasferire le chat. Una volta aperto WhatsApp sul nuovo smartphone si dovrà scansionare un QR Code, generato dal dispositivo sorgente. Eseguita la lettura, si avvierà la migrazione delle chat dal precedente telefono al nuovo.

Ci teniamo a precisare ancora che a oggi entrambe le funzioni di WhatsApp sono in fase di sviluppo. E i tempi di rilascio sono sconosciuti in questo momento. Vedremo nei prossimi mesi cosa accadrà.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.