wizards unite

Wizards Unite, il nuovo gioco di Harry Potter in AR per smartphone

1Wizards Unite è il nuovo videogioco in realtà aumentata dedicato a Harry Potter. Tenete pronti gli smartphone perché qui si fanno magie!

wizards unite
Il preoccupante poster

Warner Bros. Games e Niantic, la società di sviluppo software statunitense che ha creato Pokémon GO, hanno pubblicato un trailer del nuovo gioco per smartphone in realtà aumentata dedicato a Harry Potter: Wizards Unite. 

Il gioco ha un sito interamente dedicato, dove sono spiegate le dinamiche del gameplay e dove tutti i maghi del mondo vengono convocati direttamente dal Ministro della Magia per salvare il mondo magico.

“IL MINISTERO HA URGENTE BISOGNO DI AIUTO, ARRUOLATEVI SUBITO. IL MONDO MAGICO RISCHIA DI ESSERE SMASCHERATO”

Wizards Unite trama

Quando Niantic ha rivelato che avrebbe lavorato sul titolo ispirato al mondo di J.K. Rowling di Harry Potter e Animali Fantastici è stato immediato pensare a un personaggio protagonista simile a Newt Scamander con la sua valigia. Pronto a catturare tutti gli Animali Fantastici in giro per il mondo, proprio come lo erano gli allenatori con le Poké Ball in Pokémon GO. Ma sembra che non sarà così.

Il gioco offrirà al giocatore la possibilità di incontrare animali fantastici, personaggi storici della saga, usare artefatti magici e risolvere un mistero che rischia di mettere a nudo il mondo della magia. Alla ricerca di fenomeni magici fuori dal comune, l’utente dovrà cacciare le irregolarità e circoscriverle il più possibile. Ecco le parole che compaiono sul sito del gioco:

Il Ministero vi invita a mantenere la calma. Diverse tracce di magia sono apparse nel mondo babbano in modo inatteso e alquanto caotico. Temiamo che sia solo questione di tempo prima che persino i Babbani più incuranti le notino. Facciamo appello a maghi e streghe perché ci aiutino ad arginare la Calamità, pena il verificarsi del momento più difficile dai tempi di Voi-Sapete-Chi. Ripassate i vostri incantesimi migliori, prendete la bacchetta e arruolatevi subito!

Il Ministero della Magia sta dunque reclutando giovani maghi volenterosi che possano limitare questi eventi e salvare il segreto che nasconde il mondo magico.

Il Ministero è alla ricerca di maghi e streghe volenterosi disposti a rimboccarsi le maniche dell’abito per salvare il mondo magico dalla Calamità. I membri dell’Unità Speciale Statuto di Segretezza, la nuova task force istituita dal Ministero della Magia e la Confederazione Internazionale dei Maghi, avranno l’opportunità di perfezionare i propri riflessi con la bacchetta, sviluppare un fiuto in grado di individuare tracce di magie lontane un chilometro (in linea d’aria) e affinare le proprie competenze in fatto di incantesimi avanzati.

Andiamo a scoprire ulteriori dettagli.

Indietro
PCProfessionale © riproduzione riservata.