Pale Moon

Download del giorno: Pale Moon 28.5.0

Il browser open source nato dalle ceneri di Firefox si aggiorna ancora, con molti bugfix e una ulteriore “ripulita” del codice che fa riferimenti ai sorgenti Mozilla.

Mozilla Firefox ha da tempo abbandonato gli utenti storici al proprio destino tagliando i ponti con il passato e abbracciando i (molti) vantaggi del progetto Quantum. Ma Quantum ha anche indubbi svantaggi come una scarsa possibilità di personalizzazione e l’incompatibilità totale con le vecchie estensioni, ragion per cui non pochi sviluppatori hanno deciso di “fare da se” realizzando browser completamente indipendenti ancorché basati sul codice – più o meno rimaneggiato – di Firefox.

Oltre a Waterfox, un altro browser che si ispira dichiaratamente ai principi originari di Firefox è Pale Moon: il progetto è open source come l’originale, ma dall’anno scorso è passato a una piattaforma completamente indipendente dal browser Mozilla con un nuovo layout engine chiamato Goanna, il sistema UXP (Unified XUL Platform) derivato dalla tecnologia XUL classica di Firefox per le estensioni, il supporto garantito (anche in futuro) ai plugin NPAPI (leggi Adobe Flash) e altro ancora.

Oggi Pale Moon si definisce come un browser “indie” focalizzato sulla libertà di scelta e la personalizzazione completa dell’esperienza utente, un tool che, come già Waterfox, si sforza di distanziarsi quanto più è possibile da Firefox con una propria piattaforma di estensioni e innovazioni tecniche indipendenti. Di fatto, c’è una buona possibilità Pale Moon sia compatibile con un’estensione classica per Firefox anche se non viene più fornita alcuna garanzia a riguardo.

La nuova release del browser (Pale Moon 28.5.0) include un gran numero di bugfix, migliora la gestione dei video HTML5, offre una maggiore compatibilità con il Web grazie all’uso di User-Agent specifici per i siti più problematici, rimuove ulteriori dipendenze dal codice di Firefox inclusi i componenti Firefox Accounts, Windows Maintenance Service, il codice e10 per i widget e altro ancora. Pale Moon è al momento disponibile per Windows e Linux, in futuro dovrebbe arrivare anche su Mac.

Pagina ufficiale del download di PaleMoon 28.5.0 per Windows e Linux

PCProfessionale © riproduzione riservata.