Come accelerare la chiusura manuale delle app su Android

Con i giusti movimenti delle dita e le gesture adeguate è possibile chiudere più velocemente le app attive in memoria su un terminale Android.

Grazie alla possibilità, da tempo presente su Android, di far girare più app in contemporanea, non è raro imbattersi in un “Task Manager” letteralmente stracolmo di finestre gestite in multitasking dall’OS mobile di Google. D’altronde la RAM é sempre più capiente, le app si scaricano e si aprono in pochi secondi e basta un breve periodo di utilizzo per ritrovarsi decine di finestre aperte una accanto all’altra.

Dalla schermata di gestione delle app (accessibile tramite il pulsante virtuale Panoramica della UI a scomparsa di Android) é possibile servirsi di diversi metodi per chiudere le app, agendo sia in automatico (magari tramite il comando CANCELLA TUTTO laddove disponibile) che in manuale. Un’azione di chiusura manuale consiste nell’effettuare uno swipe (vale a dire un movimento veloce dell’indice sullo schermo) sulla finestra della app da terminare.

Per velocizzare la chiusura delle singole app tramite swipe laterale, é possibile alternare uno swipe da sinistra verso destra a uno da destra verso sinistra. O viceversa. In tal modo, l’indice si troverà a percorrere una distanza inferiore per ogni swipe, riducendo di fatto il tempo necessario alla chiusura delle app.

Lo swipe alternato destra-sinistra é un trucchetto manuale semplice ma dal risultato immediatamente  verificabile, un metodo utile a limare i secondi – sempre preziosi quando si tratta di gestire le comunicazioni e le “esperienze” sui gadget mobile – se occorre chiudere molte app in successione, si preferisce agire per via manuale (con la relativa soddisfazione insita nel gesto) o non si ha a disposizione un comando per cancellare tutte le app aperte sulla versione custom di Android in uso sul nostro dispositivo.

PCProfessionale © riproduzione riservata.