windows 10

Come invocare PowerShell dal Prompt dei Comandi. E viceversa

Le due shell testuali di Windows 10 non sono intercambiabili ma possono essere caricata l’una all’interno dell’altra.

A partire da Windows 7, nell’oramai lontano 2009, Microsoft ha offerto agli utenti dell’ambiente Windows una nuova shell integrata di ultima generazione nota come PowerShell: diversamente dal tradizionale Prompt dei Comandi di derivazione DOS, PowerShell è molto più potente e versatile mettendo a disposizione un vero e proprio linguaggio di scripting a base di cmdlets.

Il vecchio Prompt continua in ogni caso a far parte di Windows e non sparirà tanto presto, vista la necessità di Microsoft di mantenere la compatibilità con lo sterminato parco software per l’OS e le convenzioni adottate da utenti e power-user in anni e anni di pratica. Il Prompt e PowerShell sono due ambienti di lavoro separati, nondimeno è possibile invocare uno dei due all’interno di una finestra dell’altro.

Se ad esempio volessimo invocare la shell avanzata PowerShell all’interno del Prompt, basterebbe digitare il comando powershell dalla finestra della seconda shell: l’ambiente di lavoro continuerà a essere quello del Prompt ma si avrà a disposizione tutta la potenza dei cmdlet di PowerShell.

Viceversa, per invocare il Prompt dei comandi in stile DOS (ma con tutti gli extra disponibili da anni nella sua variante Windows NT) da PowerShell basta digitare cmd in una finestra di PowerShell.

In entrambe i casi, digitando il comando exit si chiude la shell attuale e si torna a quella precedente (da Prompt a PowerShell o viceversa). La cartella di lavoro, invece, rimane la stessa già impostata nella shell precedente. I comandi powershell e cmd lanciati da una delle due shell di Windows ritengono tutte le loro funzionalità di base; è quindi possibile, volendo, eseguire un cmdlet PowerShell direttamente dal Prompt di Windows – caricando ovviamente l’istanza di powershell corrispondente – oppure un comando del Prompt direttamente da PowerShell (cmd /c seguito dal comando da eseguire).

PCProfessionale © riproduzione riservata.