Come scaricare una copia off-line di Windows Live Essentials

Microsoft ha rimosso i download alla suite di programmi molto popolare alcuni anni or sono, ma i file risultano ancora accessibili sui server di terze parti.

Dopo aver mandato in soffitta la piattaforma Windows Live, negli ultimi anni Microsoft ha chiuso definitivamente le porte al brand Live eliminando anche la possibilità di scaricare il pacchetto Windows Essential dai suoi server. La suite è ancora disponibile sui server di terze parti, anche se l’utilizzo dei programmi inclusi sui sistemi operativi recenti richiede qualche accortezza in più.

Windows Essentials è (o meglio era) una suite di programmi freeware comprensiva di applicativi per la messaggistica istantanea (Messenger), la condivisione di foto, il blogging off-line (Writer) e altro ancora, tool che negli ultimi anni sono stati parzialmente sostituiti da Microsoft con app in formato UWP integrate direttamente sul sistema operativo.

Windows Essentials 2012

Per chi dispone di un sistema operativo meno recente come Windows 7, o vuole comunque provare a utilizzare i programmi Live anche su Windows 10 contro il consiglio di Microsoft sul mancato supporto “ufficiale”, il pacchetto Windows Essentials 2012 è disponibile per il download sui server dell’Internet Archive.

E’ possibile effettuare il download diretto dell’eseguibile per l’installazione o recuperare il file tramite rete BitTorrent, e vista la banda non particolarmente generosa offerta dall’Archive ci sentiamo di consigliare questa seconda strada. Una volta terminato il download possiamo procedere all’installazione dei software, tenendo bene a mente che le funzionalità lato-server necessarie ad alcuni dei tool non risultano più disponibili.

In particolare la messaggistica istantanea di Messenger è da tempo indisponibile, al posto di Writer è possibile utilizzare Open Live Writer e una versione aggiornata OneDrive è disponibile direttamente da Microsoft. Il pacchetto Live Essentials scaricato dall’Internet Archive potrebbe non risultare compatibile con una versione di Windows in una lingua diversa dall’inglese, in questo caso occorre utilizzare un link per il download della versione in italiano dell’installer: l’hash MD5 è 7a32da470c171ca126a2922639a7e33a, mentre due link funzionanti per il download sono disponibili qui e qui.

PCProfessionale © riproduzione riservata.