Logo Firefox

Come scaricare i pacchetti di installazione completi di Mozilla Firefox

Mozilla, come Google, tende a nascondere la possibilità di scaricare l’installer completo del browser open source. Ma l’utente ha ancora a disposizione un certo numero di opzioni in tal senso.

0
639

Seguendo la strada già tracciata da Google, anche Mozilla ha negli ultimi tempi deciso di gestire l’installazione di Firefox con il download in tempo reale dei dati necessari. La pagina ufficiale del browser open source conduce al download di un installer da poco più di 300 kilobyte, uno stub assolutamente inutile se non abbiamo a disposizione una connessione di rete veloce o abbiamo la necessità di installare il browser su più di un PC in serie.

Diversamente dal colosso dell’advertising, Mozilla si rivela ancora sufficientemente “permissiva” quando si tratta di garantire opzioni di download aggiuntive da cui recuperare l’intero pacchetto di Firefox. La fondazione mette a disposizione le seguenti tre strade alternative per il download dell’installer:

Pagina Il nuovo Firefox: da questa pagina è possibile accedere alle “Opzioni di installazione avanzate e altre piattaforme”, comprendenti sia il link all’installer on-line (opportunamente evidenziato dal pulsantone verde sulla sinistra) che quelli ai pacchetti di installazione completi a 64 (Windows, macOS, Linux) e 32-bit (Windows, Linux).

Installer di Firefox

Pagina di Firefox in altre lingue: già segnalata nella Pagina Il nuovo Firefox indicata in precedenza, da questa pagina è possibile scaricare l’ultima versione (completa) di Mozilla Firefox in tutte le lingue disponibili (italiano incluso) e per tutti i sistemi operativi supportati. La versione italiana di Firefox per Windows x64 è ad esempio recuperabile da questo link.

Indice del server FTP Mozilla: questo documento HTML contiene infine un mirror del server FTP di tutte le versioni di Firefox, un elenco navigabile dalle cui directory è possibile recuperare le ultime distribuzioni ma anche le primissime versioni del codice del browser. Vista la ricchezza dei contenuti, ci sentiamo di consigliare l’utilizzo del mirror solo agli utenti con una certa esperienza in fatto di navigazione tra le directory nidificate.

PCProfessionale © riproduzione riservata.