Internet Time

Come sincronizzata l’ora esatta grazie ai server NTP

L’NTP Pool Project permette di tenere costantemente traccia dell’ora esatta in maniera pratica e veloce, una piattaforma utile a chi ha difficoltà di sincronizzazione o ai “complottisti” che non si fidano dei server di Microsoft.

Il protocollo NTP (Network Time Protocol) è vecchio quanto Internet, e ha il solo scopo di permettere a computer e dispositivi interconnessi di sincronizzarsi con l’ora esatta “universale” (quella calcolata dagli orologi atomici e accettata come metro di paragone da tutti) grazie ai server remoti di Internet. La funzionalità di sincronizzazione dell’orologio è una caratteristica standard di tutti i sistemi operativi moderni, ma su Windows è utile procedere a qualche tweak per rendere la procedura sicura, “privata” e a prova di malfunzionamenti.

Di default, gli OS Microsoft mettono da tempo a disposizione due diversi server NTP per la sincronizzazione periodica dell’orologio di sistema, ed entrambe rappresentano una soluzione non ottimale per diversi motivi: il primo server, time.windows.com, non va molto a genio ai cultori della privacy per via della dipendenza diretta col business telematico di Redmond, mentre il secondo, time.nist.gov, fa riferimento alle autorità di rete USA ma nei nostri test e sempre risultato irraggiungibile dall’Italia.

Una soluzione alternativa a time.windows.com e time.nist.gov è invece quella offerta da NTP Pool Project, un servizio di “time server” attivo in giro per il mondo e che funziona come un cluster virtuale composto da migliaia di server presenti in tutti i continenti – Antartide escluso, purtroppo.

NTP - Pool - Project - 1

I time server di NTP Pool Project costituiscono il servizio di sincronizzazione standard delle principali distribuzioni di Linux, mentre su Windows è necessario configurare la sincronizzazione caricando la applet Data e ora dal Pannello di Controllo, quindi selezionando la scheda Ora Internet. Facendo infine clic su Cambia impostazioni è possibile digitare l’host del server di sincronizzazione desiderato (nel nostro caso 0.it.pool.ntp.org), premere Aggiorna per effettuare la sincronizzazione immediata dell’orario di sistema, spuntare la casella Sincronizza con un server di riferimento orario Internet e infine premere sul tasto OK per confermare le modifiche.

NTP - Pool - Project - 2

Il cluster pool.ntp.org mette a disposizione quattro diversi domini di sincronizzazione (0.pool.ntp.org, 1.pool.ntp.org, 2.pool.ntp.org, 3.pool.ntp.org), ciascuno dei quali punta a un set di server casuale che cambia ogni ora. Nel caso in cui continuassimo ad avere problemi a ricevere l’ora esatta con errori di sincronizzazione (verificabili dai messaggi di stato inclusi nella succitata scheda Ora Internet della applet Data e ora) anche con i server di NTP Pool Project, sarà opportuno sincerarsi del fatto che la porta UDP 123 sia aperta e risulti accessibile sul nostro router.

PCProfessionale © riproduzione riservata.