The Witcher

The Witcher, una mappa interattiva per la serie evento di Netflix

Netflix mette a disposizione una mappa interattiva per la serie The Witcher, uno strumento per esplorare e approfondire il mondo di Geralt di Rivia anche dopo aver visto tutti gli episodi della prima stagione.

The Witcher è la nuova serie evento disponibile su Netflix, uno show a episodi che ha totalizzato milioni di visualizzazioni e ha rivitalizzato l’interesse nei confronti del brand, dei videogiochi e della serie di libri originali a opera di Andrzej Sapkowski. Per semplificare l’esplorazione di un mondo ricco di eventi e personaggi, Netflix mette ora a disposizione degli appassionati una mappa interattiva tutta da navigare.

La Mappa del Continente di The Witcher presenta infatti i vari luoghi in cui sono ambientati gli episodi dello show di Netflix: spostando il mouse in giro per lo schermo è possibile individuare le location importanti per cui è disponibile un approfondimento, mentre in basso sono disponibili diverse timeline (con slide da far scorrere a destra o a sinistra) corrispondenti alle epoche del mondo fantasy o alla vita dei personaggi più importanti della serie.

The Witcher Map - 1

Facendo clic su un elemento interattivo si aprirà l’approfondimento corrispondente sulla parte sinistra dello schermo; scorrendo fino in fondo il testo compariranno i contenuti “collegati” e la cronologia per un approfondimento ulteriore.

The Witcher Map - 2

Se siamo alla ricerca di un personaggio o di un luogo specifici, poi, possiamo servirci della casella per le ricerche in alto a sinistra per individuare più facilmente il contenuto che ci interessa. Tramite il pulsante ad hamburger alla sinistra della suddetta casella di ricerca, infine, potremo accedere al menu utile alla selezione della lingua (italiano o altro), alla lettura della policy sulla privacy, alla visita della pagina ufficiale di The Witcher su Netflix.

The Witcher Map - 3

La Mappa del Continente di The Witcher rappresenta un interessante strumento di esplorazione per gli appassionati del genere. Un tool che evidenzia l’importanza che la serie riveste per i piani futuri di Netflix, e non è un caso che la showrunner Lauren S. Hissrich abbia dichiarato di aver già pianificato la realizzazione di altre sei stagioni oltre a quella attualmente disponibile sul servizio di streaming.

PCProfessionale © riproduzione riservata.