Alienware Area-51m, laptop con GPU aggiornabile

Alienware Area-51m, il notebook con la GPU aggiornabile

La sussidiaria di Dell specializzata nel gaming ha avviato la commercializzazione dei nuovi “moduli” di GPU per il notebook Area-51m, un sistema con ambizioni da desktop replacement a un prezzo a dir poco esagerato.

Nel corso della passata edizione del Consumer Electronics Show di Las Vegas, Alienware aveva presentato un notebook che l’azienda definiva il primo, vero “desktop replacement” in formato mobile: il laptop Area-51m avrebbe permesso di aggiornare CPU e GPU con appositi moduli tutto-compreso. Ora quei moduli sono arrivati sul mercato, e il prezzo da pagare per gli utenti finali non è esattamente “popolare”.

I primi moduli per l’upgrade dei laptop Area-51m comprende nuovi adattatori termici e unità energetiche da 330W, più una GPU GeForce RTX di classe desktop a scelta tra RTX 2070 e RTX 2080. Il costo dei moduli è fissato rispettivamente a $1.039 e $1.639 per il mercato statunitense.

Con la consegna e l’installazione assistita a casa, Alienware promette di mettere la versione del notebook Area-51m già in possesso dell’utente nelle condizioni ideali per affrontare i giochi di ultimissima generazione “senza perdere un frame”. Il fatto che il modulo di aggiornamento costi uno sproposito, invece, non viene tenuto in grande considerazione dal tradizionalmente costossissimo brand videoludico di Dell.

La versione base del laptop Alienware Area-51m costa la bellezza di 2.000 dollari, un prezzo che, limitandosi al solo mercato dei sistemi desktop preassemblati e venduti on-line dagli OEM specializzati, permette agli utenti per cui la portabilità non è un dogma di acquistare un PC decisamente sovrastimato in confronto a qualsiasi laptop moderno.

PCProfessionale © riproduzione riservata.