Google novità Android

Google annuncia cinque novità per Android

Google ha svelato cinque novità per Android, tra cui la modalità Riposo dell'app Orologio, nuove funzionalità per l'app Lookout e l'app Calendario per Android Auto.

In attesa del debutto di Android 11, che dovrebbe avvenire all’inizio di settembre, Google ha annunciato cinque novità per le versioni attuali del sistema operativo: miglioramento del servizio di geolocalizzazione per emergenze, sistema di rilevamento dei terremoti, modalità Riposo nell’app Orologio, nuove lingue per l’app Lookout e app Calendario per Android Auto.

Il servizio di geolocalizzazione per emergenze (ELS), lanciato nel 2016, permette di inviare la posizione geografica dell’utente quando viene effettuata una chiamata al numero 112 in Europa o 911 negli Stati Uniti. Android può ora comunicare all’operatore la lingua impostata nelle preferenze del sistema operativo, in modo da parlare con una persona della stessa lingua (ad esempio, quando un italiano chiama il 112 in Francia).

Il sistema che rileva i terremoti tramite l’accelerometro dello smartphone è stato già illustrato in un precedente articolo. La modalità Riposo (Bedtime in inglese) è inclusa nell’app Benessere digitale (disponibile per i Pixel e pochi altri smartphone). Chi non può installare Benessere digitale troverà la modalità Riposo nell’app Orologio (c’è una nuova scheda in basso a destra). L’utente può impostare una sveglia, attivare l’illuminazione graduale dello schermo, impostare il tempo di riposo, silenziare il dispositivo durante la notte e scegliere suoni rilassanti da Spotify o YouTube Music.

Lookout è invece un’app sviluppata per non vedenti e ipovedenti che permette di identificare gli oggetti inquadrati dalla fotocamera (vengono indicati da una voce). La nuova versione può effettuare la scansione di documenti che vengono convertiti in testo leggibile e riconoscere i prodotti dalle loro etichette (ad esempio al supermercato). Google ha inoltre migliorato la compatibilità con lo screen reader TalkBack e aggiunto il supporto per quattro lingue (italiano, francese, tedesco e spagnolo).

Le ultime novità riguardano Android Auto. È stata introdotta la nuova app Calendario che consente di visualizzare gli appuntamenti sulla dashboard e la nuova app Impostazioni che permette di gestire le preferenze direttamente dallo schermo del veicolo.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.