reazioni whatsapp notifiche

WhatsApp permetterà di gestire le notifiche delle reazioni

Novità sulle reaction di WhatsAPp

Nonostante la feature delle reazioni ai messaggi su WhatsApp non sia ancora arrivata, se ne parla ormai da mesi. Ora sono saltati fuori dei nuovi aggiornamenti sulla funzione, che sembra permetterà agli utenti di gestire le reaction altrui e di impostare determinati parametri per le notifiche.

Questa tanto attesa novità fa quindi ancora parlare di sé, anche se WhatsApp non ha ancora pensato al rollout definitivo. Le reazioni sull’app di messaggistica sono in arrivo e gli utenti potranno gestirle come preferiscono. Questo strumento è già presente su Facebook, e dovrebbe arrivare su Twitter, e si tratta di una risposta non verbale ai post (o su WhatsApp dei messaggi) degli altri utenti.

Su WhatsApp si starebbe pensando a una modalità per gestire le notifiche relative alle reazioni, attraverso le impostazioni dell’app. Sia su iOS che su Android infatti, nella beta di WhatsApp che include questa funzione, scopriamo che le reaction saranno notificate come un qualsiasi messaggio. Infatti, quando invia un messaggio e si riceve una reazione, sia nelle chat private che nei gruppi, si potrà attivare una notifica, che avviserà gli utenti del fatto che una reazione è stata aggiunta in risposta. La notizia arriva dall’affidabile WABetaInfo.

Non sono molti quindi i dettagli che Meta ha rilasciato in merito alle reaction su WhatsApp, ma ormai sembra solo questione di tempo prima che la novità faccia il suo debutto. Per ora quindi non sappiamo quando la funzione arriverà sull’app. Infatti non ci sono ancora stati annunci ufficiali in merito. Resteremo in attesa di maggiori informazioni.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Newsletter di PC Professionale

Nessun Articolo da visualizzare