Brother ADS-1700W

News

Brother, l’archiviazione dei documenti è smart con lo scanner ADS-1700W

Alfonso Maruccia | 1 Febbraio 2019

Brother

L’azienda giapponese propone una soluzione di nuova generazione al problema della gestione documentale, un impegno che va affrontato con un […]

L’azienda giapponese propone una soluzione di nuova generazione al problema della gestione documentale, un impegno che va affrontato con un approccio intelligente e un uso massiccio delle tecnologie digitali.

Brother continua la sua mission di trasformazione degli ambienti di lavoro e SOHO (Small Office/Home Office) innestando robuste dosi di tecnologie innovative nelle problematiche tradizionali connesse alla gestione dei documenti cartacei, uno scenario che si complica notevolmente in un periodo di trasformazione digitale che oggi stiamo vivendo anche in Italia. La risposta della corporation nipponica alle domande delle aziende invischiate in fatture, contratti e fogli di carta stampata che ancora occupano le scrivanie si chiama ADS-1700W, uno scanner compatto e intelligente dotato di tutte le tecnologie necessarie a semplificare la digitalizzazione dei documenti cartacei.

Lo scanner ADS-1700W, pur occupando uno spazio ridotto, è veloce, affidabile e sicuro ed è stato pensato proprio per rispondere alle esigenze di chi deve trasformare documenti cartacei in file digitali. Uno scanner compatto che non prende molto posto sulla scrivania o alla postazione di lavoro, una soluzione ideale soprattutto in spazi limitati che contribuisce ulteriormente a ridurre lo spazio occupato dal materiale cartaceo.

Brother ADS-1700W

Brother ADS-1700W, caratteristiche tecniche

ADS-1700W è poco più largo di un foglio formato A4, offre un’elevata velocità di scansione (fino a 25 pagine simplex / 50 immagini al minuto fronte-retro), è dotato di un alimentatore automatico (ADF) da 20 fogli che permette di adottare carta con grammatura fino a 200 g/m². Lo scanner si collega praticamente ovunque, dal PC alla rete mediante connettività wireless (Wi-Fi). All’occorrenza la scansione parte immediatamente dopo aver posizionato il documento nel vano, ed è possibile creare 20 scorciatoie di scelta rapida (con diverse impostazioni e destinazioni di archiviazione) grazie al display touch screen a colori da 7,1 cm integrato.

L’archiviazione digitale, resa “intelligente”

ADS-1700W può archiviare i documenti digitalizzati su PC, server di posta elettronica, host di rete, server FTP/SFTP, host USB e su flussi di lavoro personalizzati. Grazie al software Nuance Power PDF, inoltre, la creazione, la modifica, l’annotazione e la combinazione dei documenti scansionati risulta più facile e veloce che mai. Il nuovo scanner Brother è inoltre dotato di un apposito alloggiamento per la digitalizzazione di schede di plastica dallo spessore massimo di 1,02 mm, una funzionalità ideale per chi vuole ottenere copie digitali perfette di carte d’identità, patenti di guida e altro ancora.

Brother ADS-1700W

L’ADS-1700W è dotato di un alloggiamento per la digitalizzazione di schede e smart card di plastica dallo spessore massimo di 1,02 mm, una funzionalità ideale per chi vuole ottenere copie digitali perfette di carte d’identità, patenti di guida e altro ancora.

Connettività di rete, scansione automatizzata, lettore di tessere di plastica, scorciatoie di scelta rapida e display touchscreen: lo scanner ADS-1700W rappresenta il partner ideale per la digitalizzazione dei documenti in ufficio, sottolinea Brother, una soluzione che migliora l’efficienza dell’amministrazione, agisce come un portale tra il mondo fisico e quello digitale e garantisce la sicurezza di sapere che i documenti vitali sono archiviati metodicamente laddove vogliamo noi, come e quando lo desideriamo.

Brother ADS-1200, il fratello minore

Segnaliamo infine che, per le postazioni che non necessitano delle funzionalità smart dell’ADS-1700W, l’azienda giapponese ha presentato anche il “piccolo” ADS-1200. È una soluzione ultracompatta che può essere utilizzata anche in modalità portatile, grazie all’alimentazione tramite la porta USB 3.0. L’ADS-1200 include però tutte le caratteristiche più importanti del “fratello maggiore” come l’elevata velocità di scansione (25 pagine/50 immagini al minuto), l’alimentatore automatico da 20 fogli, il software Nuance Power PDF e la scansione di tessere di plastica tramite l’apposito slot. Mancano invece all’appello la connettività wireless, l’avvio di scansione automatico, il display touchscreen e le scorciatoie di scansione.

Brother

News

Brother Serie X, stampanti e multifunzione A3 professionali, sicuri e dai costi trasparenti

Alfonso Maruccia | 15 Marzo 2019

Brother Stampa

Con le sue ultime soluzioni pensate per la gestione e la stampa del formato A3, Brother intende ridurre i costi […]

Con le sue ultime soluzioni pensate per la gestione e la stampa del formato A3, Brother intende ridurre i costi offrendo nel contempo un’esperienza sicura, trasparente (grazie alle cartucce see-through) e “aumentata” dalle Light Solutions già presentate nei mesi scorsi.

Brother rinnova la linea dei dispositivi per la stampa a getto d’inchiostro in formato A3 con tre nuovi prodotti, una stampante e due multifunzione dedicati a professionisti e aziende che puntano a ottimizzare il lavoro documentale, ridurre i costi e garantire sempre la massima sicurezza in ogni scenario di utilizzo per ogni utente.

La nuova gamma Serie X si caratterizza infatti per una mission dichiarata in maniera esplicita da Brother, ovvero più stampa A3, meno costi di gestione: la stampante HL-J6000DW e i due multifunzione MFC-J5945DW e MFC-J6945DW offrono prestazioni elevate e costi ridotti al netto dell’investimento iniziale, con tutte le caratteristiche necessarie a stampare e gestire documenti in contesti professionali o aziendali.

Brother serie X: MCF-J5945DW
Brother MFC-J5945DW, multifunzione 4-in-1: stampa fino al formato A3, copia, scansione e fax in A4. La versione MFC-J6945DW supporta stampa, copia, scansione e fax fino al formato A3.

Le caratteristiche della nuova Serie X includono un’alta velocità di stampa, un doppio cassetto per la carta con capacità di 250 fogli per ciascuno, ampio supporto alla connettività cablata o wireless, bassi consumi energetici. Le nuove cartucce opzionali XL, sviluppate specificatamente per la Serie X, permettono un volume di stampa fino a 6.000 pagine monocromatiche e fino a 5.000 pagine a colori.

Ma soprattutto, le cartucce XL hanno l’involucro trasparente che permette di tenere sempre sotto controllo il livello di inchiostro ancora presente, così da verificare la disponibilità residua e il consumo effettivo di inchiostro durante le operazioni quotidiane. Nessuna sorpresa indesiderata, nessun costo nascosto: le nuove cartucce XL sono “trasparenti” in tutto.

Brother serie X
Nessuna sorpresa sui consumi grazie alle nuove cartucce trasparenti, disponibili anche in versione XL, per un’autonomia di stampa fino a 6.00 pagine in monocromatico e 5.000 a colori.

Altra caratteristica esclusiva della Serie X Brother è l’accento posto dal produttore sulla sicurezza delle procedure di stampa e della gestione documentale, con l’utilizzo di linguaggi e protocolli criptati per la protezione delle comunicazioni (via cavo o Wi-Fi), l’uso di PIN personalizzati e comunicazioni NFC per adattare e salvaguardare i diversi job di utenti e dipendenti.

La Serie X può contare sulle caratteristiche esclusive delle Light Solutions presentate nel 2018 per quanto riguarda la sicurezza delle procedure di stampa (Secure Print+), la scansione automatizzata (Barcode Utility) e la personalizzazione dell’interfaccia touchscreen presente su ogni dispositivo (Custom UI).

Con la serie X Brother promette prestazioni elevate che includono la stampa della prima pagina in meno di 6 secondi, colori vividi che non sbiadiscono e stampe di sicuro impatto visivo grazie all’uso del formato A3.

Per quanto riguarda i costi delle nuove soluzioni, infine, Brother offre la stampante monofunzione HL-J6000DW al prezzo consigliato di 490,65 euro (Iva inclusa), il multifunzione 4-in-1 (stampa, scanner, fotocopiatrice, fax) MFC-J5945DW a 560,47 euro e il multifunzione MFC-J6945DW a 680,66 euro. MFC-J6945DW è il modello ideale per sfruttare al meglio il formato A3 (stampa, copia, scansione) e avvantaggiarsi delle cartucce opzionali XL.

Brother Light Solutions

Security

Brother, Light Solutions per la sicurezza aziendale

Alfonso Maruccia | 27 Novembre 2018

Brother Sicurezza

Il colosso nipponico presenta le nuove soluzioni per i problemi della sicurezza nella gestione dei documenti in ambito aziendale e […]

Il colosso nipponico presenta le nuove soluzioni per i problemi della sicurezza nella gestione dei documenti in ambito aziendale e SOHO, tecnologie integrate capaci di garantire riservatezza, rispetto delle nuove norme europee ed esperienze di utilizzo personalizzate per ogni utente.

Nota da tempo per le soluzioni di stampa e gestione dei documenti in contesti aziendali, SOHO (Small Office/Home Office) e per utenze domestiche, Brother si è ora impegnata per migliorare l’intero procedimento di stampa e archiviazione documentale rafforzando la sicurezza, fornendo nuovi strumenti di personalizzazione dell’esperienza utente e garantendo l’automazione di processo grazie a una tecnologia integrata direttamente sui dispositivi di scansione.

Il GDPR deve essere applicato anche al printing

La nuova iniziativa di Brother è “una e trina”, visto che include tre diverse soluzioni tecnologiche ma è pensata soprattutto per rispondere alle necessità di sicurezza e compliance verso le moderne regolamentazioni imposte dall’Unione Europea nel trattamento dei dati personali tramite la General Data Protection Regulation(GDPR).

Brother sottolinea l’importanza che oggi riveste il tema della sicurezza, poiché una possibile violazione dei dati – siano essi aziendali o dei clienti – può avere conseguenze “drammatiche” per le aziende di ogni dimensione. È quindi necessario erigere muri protettivi intorno ai dati e alle procedure aziendali che vadano ben oltre il firewall di rete, con protezioni in grado di preservare la sicurezza dei dati e nel contempo di non interferire con l’operatività del business e le tradizionali abitudini di lavoro dei dipendenti.

Per quanto riguarda il GDPR, invece, la questione è oramai ben nota a tutti gli attori del mondo tecnologico: la direttiva comunitaria 2016/679 ha stabilito regole piuttosto stringenti per il trattamento dei dati personali, imponendo limitazioni di utilizzo e richieste di consenso esplicito in relazione a diversi tipi di trattamento dei dati previsti dal rapporto con l’utenza finale – primo fra tutti la costruzione di profili personali a scopo pubblicitario – garantendo all’utente la possibilità di uscire da qualsiasi rapporto formulato in precedenza e stabilendo in pratica che le aziende devono impegnarsi e fare sul serio, quando si tratta di gestire in modo equo, leale e rispettoso della legge i dati privati di utenti e clienti.

Brother Light Solutions

Brother ha quindi risposto a tutte le richieste provenienti dalla UE e dalle aziende che si trovano a operare in un contesto tecnologico moderno con le Light Solutions, tre soluzioni in grado di agire da sole o in concerto per garantire massima sicurezza, efficienza, velocità di installazione e semplicità di utilizzo.

Secure Print+

La prima soluzione “light” di Brother ai pesanti problemi della moderna sicurezza informatica si chiama Secure Print+, una funzionalità di Print Management che si attiva sulla singola macchina e permette di stampare documenti riservati senza che questi ultimi finiscano davanti a occhi indiscreti o non autorizzati alla loro visione. Grazie a Secure Print+, spiega Brother, a ogni utente viene assegnato un codice PIN o una scheda per le comunicazioni wireless Near-Field (NFC). Con le credenziali di accesso configurate, l’utente può poi avvicinarsi alla stampante, avviare il processo di stampa con il codice PIN (o anche senza alcun intervento manuale in caso di disponibilità di scheda NFC) e ritirare il documento finale. Secure Print+ è la soluzione ideale per le stampanti usate in un ambiente di lavoro condiviso, dice Brother, poiché offre il massimo livello di sicurezza e preserva la riservatezza dei dati – nel pieno rispetto delle direttive del regolamento GDPR – garantendo che questi non finiscano mai nelle mani sbagliate.

Custom UI

La seconda Light Solutions di Brother si chiama poi Custom UI, una tecnologia progettata per ottimizzare il flusso di lavoro e ridurre gli errori nelle procedure di stampa o di scansione dei documenti. Grazie a Custom UI l’azienda può personalizzare il pannello con touch screen del dispositivo Brother locale, eliminando le funzionalità non richieste da una particolare utenza e inserendone altre “speciali” non disponibili ad altri. Custom UI è in grado di creare soluzioni “su misura” che eliminano il lavoro superfluo e gli errori dello staff aziendale, permettendo altresì di preservare la sicurezza dei dati inibendo l’accesso non autorizzato a specifiche funzioni della stampante condivisa.

Barcode Utility

La terza e ultima Light Solutions di Brother riguarda infine le procedure di scansione dei documenti, che grazie a Barcode Utility possono essere automatizzate in modo del tutto innovativo e sicuro: Barcode Utility è un software in grado di leggere e interpretare i codici a barre presenti sui documenti, decifrando le istruzioni integrate per una gestione automatica dell’archiviazione delle copie digitali. Il codice a barre fornisce istruzioni precise sulle cartella locale di destinazione e il tipo di nomenclatura da usare per dare un nome ai file, eliminando gli errori derivanti dall’intervento umano, proteggendo i dati e velocizzando in maniera sensibile le procedure di scansione documentale a scopo di archiviazione.

Le diverse Light Solutions sulla gamma Brother

Per quanto riguarda l’arrivo delle Light Solutions sui prodotti disponibili sul mercato, infine, segnaliamo le disponibilità:

Secure Print+ è disponibile per i seguenti prodotti:

  • Stampanti e multifunzione laser a colori: MFC-L9570CDW, MFC-L8900CDW, HL-L8360CDW, HL-L9310CDW;
  • Stampanti e multifunzione laser monocromatici: MFC-L6900DW(T), MFC-L6800DW, DCP-L6600DW, HL-L6300DW, HL-L6400DW(T);
  • Stampanti e multifunzione inkjet: MFC-J5945DW, MFC-J6945DW, HL-J6000DW.

Custom UI è attivabile sui seguenti modelli:

  • Scanner: ADS-2400N, ADS-2800W, ADS-3000N, ADS-3600W;
  • Stampanti e multifunzione laser a colori: MFC-L9570CDW, MFC-L8900CDW, HL-L8360CDW, HL-L9310CDW;
  • Stampanti e multifunzione laser monocromatici: MFC-L6900DW(T), MFC-L6800DW, MFC-L5700DN, MFC-L5750DW, DCP-L5500DN, DCP-L6600DW, HL-L6300DW, HL-L6400DW;
  • Stampanti multifunzione inkjet: MFC-J5945DW, MFC-J6945DW, MFC-J6947DW, HL-J6000DW.

Barcode Utility richiede una versione custom degli scanner Brother ADS-2400N, ADS-2800W, ADS-3000N o ADS-3600W. Sono compatibili inoltre i seguenti modelli:

  • Stampanti multifunzione laser monocromatiche: DCP-L5500DN, DCP-L6600DW, DCP-L8410CDW, MFC-L5700DN, MFC-L5750DW, MFC-L6800DW(T), MFC-L6900DW(T);
  • Stampanti multifunzione laser a colori: MFC-L8690CDW, MFC-L8900CDW, MFC-L9570CDW(T);
  • Stampanti multifunzione inkjet: MFC-J5945DW, MFC-J6945DW.

Editoriale | Magazine | News

Manhattan docking station USB-C 11-in-1: la miglior soluzione per estendere le porte del proprio notebook

Maurizio Mastroluca | 28 Novembre 2022

Una soluzione semplice e veloce per avere un maggior numero di porte a disposizione: ecco il Manhattan IADAP USB31-MULTI4

La continua ricerca di rendere i computer portatili moderni sempre più sottili e maneggevoli ha portato al sacrificio di porte di input e output, con i produttori che hanno affidato tutta la dotazione all’ingresso USB-C, pronta a diventare lo standard universale europeo. Per questo motivo una docking station diventa necessaria per collegare periferiche esterne al notebook, e Manhattan arriva in soccorso, proponendo una docking station con collegamento USB-C a 11 porte, la IADAP USB31-MULTI4.

IADAP USB31-MULTI4: specifiche tecniche

La docking station proposta da Manhattan è in grado di ampliare esponenzialmente la dotazione di porte del notebook. Il prodotto presenta tre ingressi USB 3.2 Gen 1; un jack audio da 3,5mm; un lettore di schede SD e microSD capace di supportare fino a 2TB con una velocità di trasferimento fino a 832 Mbps; una porta ethernet Gigabit (10/100/1000) che garantisce una maggiore velocità di download, streaming e gaming; una Mini DisplayPort e un ingresso HDMI, in grado di supportare una risoluzione fino a [email protected] UHD (3840 x 2160); mentre la VGA fino a [email protected] Full HD (1920 x 1080). A chiudere il comparto porte in dotazione, uno dei grandi punti di forza di questa docking station, una porta USB-C in grado di alimentare e ricaricare il computer con una potenza che può arrivare fino a 100 watt. Inoltre, il prodotto presenta la funzionalità MST (Multi-Stream Transport), tecnologia che consente di collegare più monitor esterni tramite un unico connettore; in questo caso il dispositivo supporta fino a 3 monitor per visualizzazione Mirror o Extended su Windows e Mirror su Mac.

Manhattan docking station USB-C 11-in-1: design e prezzo

La docking station di Manhattan è una soluzione semplice e utile, essendo compatibile con tutti i notebook presenti sul mercato e anche con tablet e smartphone in grado di supportare la DP-Alt-Mode. Il materiale con cui è costruito il prodotto lo rende particolarmente solido e piacevole al tatto. Le sue compatte dimensioni di 80 x 280 x 17 mm permettono un facile trasporto e inoltre, grazie alla sua forma rettangolare e ai piedini in gomma presenti sul retro, che garantiscono grande stabilità, può essere utilizzato come supporto di rialzo per il computer portatile, permettendo un maggiore comfort di scrittura. Una docking station è quindi indispensabile per garantire un utilizzo completo del proprio notebook e la qualità di costruzione garantita da Manhattan, lo collocano come uno dei migliori prodotti presenti sul mercato. La docking station IADAP USB31-MULTI4 è disponibile sullo store Manhattan shop al prezzo di 168,99€ iva inclusa.

Login

Password dimenticata?

Password dimenticata?

Inserisci i tuoi dati dell'account e ti invieremo un link per reimpostare la tua password.

Il link di reset della password sembra che sia invalido o scaduto.

Login

Privacy Policy

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.